Home  >  PC Windows  >  Warhammer 40K: Dawn of War - Winter Assa...  >  Recensione
Condividi su Facebook

Warhammer 40K: Dawn of War - Winter Assault

PC Windows Genere: Strategico
Distributore: Halifax
Anno: 2005
Prezzo: € 44,9

  • Piattaforme PC Windows - Warhammer 40K Dawn of War Winter Assault 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 44,9
  • LinguaParlato inglese, sottotitoli e interfacce italiani
  • Anno 2005
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Halifax
  • Produttore THQ
  • Valutazione PEGI n.d.
Share |

14/10/2005

Nel 2004 Dawn of War riuscì a guadagnarsi numerosi premi come miglior gioco strategico dell'anno; una simile impresa non era affatto scontata, visto che, nonostante Warhammer sia un brand fortissimo (si tratta senza dubbio di uno dei giochi di soldatini più famosi al mondo), raramente le conversioni videoludiche di questo prodotto erano state coronate da successo. Ora, a 12 mesi di distanza, esce una signora espansione, che sembra venire incontro a parecchi dei desiderata espressi dalla comunità dei fan di questo titolo. Anzitutto c'è un nuovo esercito che si è reso disponibile: la gloriosa Guardia Imperiale, che, nel single-player sarà giocabile nella sua variante Cadiana (dopotutto uno dei reparti più rappresentetativi della fanteria imperiale). Sono naturalmente state introdotte diverse nuove unità, quali, ad esempio, il cappellano degli Space Marine (che, in effetti, era una bella mancanza!) e il single-player è più robusto e longevo che mai, visto che si può giocare sia dalla parte dei buoni (Guardia Imperiale ed Eldar), che dei cattivi (Orki e Chaos), con cinque missioni giocabili per parte, che ricostruiscono un'unica vicenda da angolazioni diverse. Unico neo: i marine sono giocabili solo in multiplayer, forse anche per bilanciare il primo Dawn of War incentrato soltanto sui Corvi Sanguinari.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!