Home  >  Sony Playstation One  >  Tomb Raider Chronicles: la leggenda di L...  >  Recensione
Condividi su Facebook

Tomb Raider Chronicles: la leggenda di Lara Croft

Sony Playstation One Genere: Adventure
Distributore: Halifax
Anno: 2000
Prezzo: € 45,96

  • Piattaforme Sony Playstation One - Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft PC Windows - Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Mac OS - Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sega Dreamcast - Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 45,96
  • Linguan.d.
  • Anno 2000
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Halifax
  • Produttore Eidos
  • Valutazione PEGI adatto a CORE-GAMERS
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sony Playstation One 65
Durata durata Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sony Playstation One 75
Audio Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sony Playstation One 78
Video video Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sony Playstation One 75
Confezione Tomb Raider Chronicles la leggenda di Lara Croft Sony Playstation One 80
TOTALE: SUFFICIENTE  75


di Camillo Morganti - 20/12/2000

Che fine ha fatto Lara Croft? È veramente morta? E se sì, come? Il quinto capitolo della serie Tomb Raider (a breve, tra l'altro, uscirà il film con Angelina Jolie) inizia con un gruppo di persone che piangono la scomparsa della nostra beneamata e che si trovano, dopo il funerale, a rimembrarne le gesta passate. Il giocatore si troverà pertanto tuffato nel passato dell'eroina, a controllarla mentre, nella sequenza narrativa, si sta vivendo un flashback. Fin qua una bella pensata, non c'è che dire, anche perché, tra un filmato e l'altro, avremo la possibilità di scoprire nuovi inediti particolari su Lara, nonché di vederla da bambina... insomma: i fan sono accontentati! Diciamo subito che le innovazioni al motore grafico sono praticamente inesistenti e questo rappresenta sicuramente il maggior difetto del titolo, soprattutto per quanto concerne la gestione delle texture (che, francamente, sono davvero un po' troppo piatte); quanto a grafica in giro, anche considerando le possibilità limitate della PSX c'è ormai di meglio; un'altra nota dolente è sicuramente il meccanismo di controllo del personaggio. Nel corso del gioco, infatti, le maggiori difficoltà vi verranno date proprio dalla gestione dei movimenti di Lara, più che dagli enigmi (discretamente semplici), o dai nemici (più malleabili che negli episodi precedenti). Sul piano invece dei miglioramenti, invece, vanno sicuramente menzionati i nuovi movimenti a disposizione di Lara (soprattutto l'equilibrismo e la possibilità di tiro con mirino telescopico meritano un cenno particolare) e le nuove armi, tra cui fa la sua comparsa (credo per la prima volta nella storia dei videogiochi) il fazzoletto imbevuto di cloroformio. Le ambientazioni sono, limitatezza dell'engine grafico a parte, ben realizzate e fa piacere (lo dico con una punta di orgoglio campanilistico) vedere che gli sviluppatori di casa Eidos sono tanto affezionati al nostro Belpaese. Anche questa volta, infatti, Lara inizierà le sue avventure da una delle città d'arte nostrane: Roma (omaggio al giubileo? Chissà..). In conclusione: un titolo che non aggiunge nulla di nuovo, né al panorama videoludico, né alla serie entro cui si va a collocare, ma che sicuramente e indubitabilmente sarà un best-seller, anche questo Natale, come quelli degli anni passati.

Pro

Sono state inserite una miriade di azioni e armi nuove (Lara può usare il mirino telescopico, aggrapparsi ai cornicioni, fare l'equilibrista...). La storia guida è avvincente.

Contro

Sistema di controllo del personaggio veramente scomodo. Motore grafico obsoleto e aggiornato solo parzialmente. Relativa facilità degli enigmi, elemento che accorcia notevolmente la vita del titolo.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!