Home  >  PC Windows  >  Tom Clancy's Splinter Cell  >  Recensione
Condividi su Facebook

Tom Clancy's Splinter Cell

PC Windows Genere: Action Adventure Stealth
Distributore: Ubi Soft
Anno: 2002
Prezzo: € 56,9

  • Piattaforme PC Windows - Tom Clancy s Splinter Cell XBox - Tom Clancy s Splinter Cell Sony Playstation 2 - Tom Clancy s Splinter Cell Nintendo Game Cube - Tom Clancy s Splinter Cell Gameboy Advance - Tom Clancy s Splinter Cell 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 56,9
  • Linguan.d.
  • Anno 2002
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Ubi Soft
  • Produttore Ubi Soft
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
  • Requisiti Hardware P III 800, 256 MB RAM, scheda video 32 MB, scheda audio compatibile directX 8.1 , 1.5 GB liberi su HD, cd-rom 8X.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Tom Clancy s Splinter Cell PC Windows 97
Durata durata Tom Clancy s Splinter Cell PC Windows 93
Audio Tom Clancy s Splinter Cell PC Windows 98
Video video Tom Clancy s Splinter Cell PC Windows 98
Confezione Tom Clancy s Splinter Cell PC Windows 98
TOTALE: IMPERDIBILE  97


di Alberto Calderara - 15/04/2003

Un nuovo eroe si propone nel panorama videoludico: Sam Fischer, spia della Third Echelon, branca della NSA (National Security Agency), che raccoglie i migliori elementi, in grado di agire in completa solitudine nelle situazioni più pericolose. L'azione si snoderà a partire dalla Georgia con la semplice missione di recuperare due agenti dispersi, missione che permetterà di svelare un pericoloso scenario terroristico che coinvolge, oltre alla Georgia, anche frange estremiste dell'esercito cinese. Trama complessa, degna di un buon film di spionaggio, che svelandosi lentamente è capace di immergere completamente il giocatore nel mondo creato da Tom Clancy. Il gameplay è quello tipico dei giochi stealth in terza persona, come Metal Gear, bastato principalmete su azioni ragionate, tese a evitare o cogliere di sorpresa l'avversario, anche se non mancano molti momenti di pura azione, in cui gli scontri a fuoco restano il fattore determinante. Per la maggior parte del tempo comunque sarà decisiva la discrezione, considerato che l'intelligenza artificiale dei nostri nemici è davvero di buon livello. Sam dovrà sfruttare le ampie zone d'ombra, utilizzando il suoi visore, quello notturno o quello termico, in modo da non produrre il più piccolo rumore, dato che le guardie saranno estremamente attente e sospettose, pronte a fare scattare gli allarmi (se ne fate scattare troppi la missione terminerà e voi verrete richiamati, o addirittura "eternamente" congedati) e uno scontro che ne coinvolga più di due per volta rischia di far terminare in anticipo la vostra delicata missione. Le missioni disponibili sono solo nove, ma a loro volte divise in diversi sotto-capitoli e, considerata la difficoltà media, la longevità non sembra essere un problema visto che la voglia di rigiocarci (anche aumentando il livello di difficoltà) non mancherà, perchè anche se la storia è piuttosto lineare e si muove su binari completamente prefissati, ogni situazione può essere affrontata in modi molto differenti, resta a voi scegliere che approccio usare per portare a compimento la missione.
L'interfaccia è molto intuitiva, nonostante Sam sia in grado di compiere una serie impressionante di movimenti e disponga, come ogni spia, di un ampio arsenale e di una serie di congegni degni del miglior James Bond. Nonostante il gioco sia una conversione del titolo per Xbox, il risultato è ottimo, la grafica è tra le migliori che si possano ammirare fino a oggi su PC, gli effetti di luci e ombre sono quanto di più reale si possa desiderare e sono capaci di donare una atmosfera da film ad ogni scena, i modelli dei personaggi sono molto dettagliati, in particolare il protagonista, che è perfettamente caratterizzato in modo da poter essere considerato praticamente reale. Una nota di merito anche per le scene di intermezzo tra le varie missioni ottime graficamente, ma anche estremamente divertenti grazie a un montaggio stile zapping che mostra la differenza tra quanto accade realmente e quello che riportano i vari organi di informazione. Il sonoro è l'ennesimo tocco di classe che ci offre questo splendido titolo, il doppiaggio è degno di un film, situazione piuttosto insolita per un videogioco, ma che potrebbe essere un interessante precedente. Completamente localizzato in italiano, per realizzarlo sono stati chiamati alcuni professionisti, voci famose che non tarderete a riconoscere, per esempio Sam riceve la voce da Luca Ward, il doppiatore di Keanu Reeves in Matrix o di Russell Crowe nel Gladiatore, e con un po' di attenzione sarete in grado di scovare anche altre voci familiari come quelle di Nicole Kidman, Ben Affleck, Matt Damon, Leonardo di Caprio e molti altri. Anche la parte degli effetti sonori è spettacolare, dal rumore delle armi allo scricchiolio dei passi di Sam, quando si avventura su ponteggi di legno o cammina su dei pezzi di vetro, tutto campionato con una cura maniacale che dona un'ambientazione perfettamente reale a qualsiasi situazione.

Pro

Grafica sonoro e gameplay, che costituiscono un insieme assolutamente vincente.

Contro

Qualche missione in più sarebbe stata molto apprezzata, ma non si può sempre avere tutto. Alte le richieste hardware.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!