Home  >  Sony Playstation 2  >  Tom Clancy's Ghost Recon  >  Recensione
Condividi su Facebook

Tom Clancy's Ghost Recon

Sony Playstation 2 Genere: Sparatutto Tattico Operativo
Distributore: Ubi Soft
Anno: 2003
Prezzo: € 64,99

  • Piattaforme Sony Playstation 2 - Tom Clancy s Ghost Recon Nintendo Game Cube - Tom Clancy s Ghost Recon XBox - Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows - Tom Clancy s Ghost Recon 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 64,99
  • Linguan.d.
  • Anno 2003
  • Supporto On-Linen.d.
  • MultiplayerSi
  • Distributore Ubi Soft
  • Produttore Red Storm
  • Valutazione PEGI adatto a TUTTI
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 95
Durata durata Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 92
Audio Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 97
Video video Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 93
Confezione Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 92
TOTALE: OTTIMO  94


di Nicolò Dagnino - 05/03/2003

Siamo nel 2008, i radicali ultranazionalisti russi hanno intenzione di riportare il potere a Mosca: vogliono ridar vita all'impero sovietico. Carri armati sovietici già marciano in Ucraina, Bielorussia e Kazakistan, che stanno vendendo man mano riaccorpate. Si rischia un conflitto mondiale… il mondo trattiene il respiro. Per un piccolo gruppo di uomini la guerra è già iniziata. Si tratta del 1° battaglione del quinto gruppo delle forze speciali degli Stati Uniti, una fanteria d'elite con base a Fort Bragg, North Carolina. Si tratta di uomini equipaggiati con le più sofisticate armi di ultima generazione e addestrati alle più temibili tecniche di combattimento, abituati ad agire in silenzio spuntando dal nulla: si fanno chiamare Ghost Rencon. Si comanderanno dunque due squadre, Alfa e Bravo, composte da vari membri, ognuno con caratteristiche, skills e armi diversi.
Prima di iniziare la missione vera e propria, ci si può allenare (in modalità allenamento, per l'appunto) a muoversi e sparare, per prendere dimestichezza con i comandi e farsi le ossa attraverso degli esercizi tattici, volti a sviluppare degli skill specifici, come salvare un ostaggio, far saltare in aria obiettivi con l'esplosivo, impostare assalti ed eseguire rapidamente azioni di difesa. L'utilità di questi training sta soprattutto nell'imparare a gestire la squadra nel suo insieme e disporla nel modo più adeguato alle varie situazioni. Una volta pronti si potrà dare il via alla "campagna", composta da 15 missioni (più altre 8 di Desert Siege, quindi 23 in totale), con tre gradi di difficoltà a scelta.
Man mano che si svolgono e superano le missioni si ha la possibilità di far evolvere i propri soldati acquisendo punti aggiuntivi da aggiungere ai vari parametri che li differenziano: abilità con le armi, azioni furtive, senso del comando e via dicendo. Si può giocare contro un amico nella modalità multiplayer, attraverso lo split screen, in uno dei 5 appositi scenari.
L'ottima alternanza tra momenti di tattica e azione rende Ghost Recon un gioco molto completo nel suo genere. L'idea infatti non è quella di far uscire sangue a garganella dai nemici, quanto invece quella di fare le appropriate mosse strategiche per eliminare il nemico e portare a termine le missioni ordinateci dall'alto, in modo efficiente e efficace.
Sono inoltre presenti all'interno del gioco "elementi speciali", che forniscono descrizioni dei soldati e delle armi, screenshot, filmati e la colonna sonora del gioco, nonché le "statistiche" delle varie missioni svolte, che i più accaniti utilizzeranno come preziose informazioni per continuare a migliorarsi.
Per quanto concerne la grafica in sé, avessero riscritto i codici per la PS2 avrebbero probabilmente ottenuto dei risultati superiori e non solo un impoverimento della versione PC, ciò nonostante il risultato finale è comunque buono: alba e tramonti, foglie che cadono dagli alberi mentre si avanza lentamente e pioggia che batte forte nei fiumi agitandone l'acqua sono fedelmente riprodotti.
Ottimo il sonoro: sia per i vari rumori molto realistici (le voci via radio, la pioggia, lo scricchiolio delle foglie che si calpestano e ovviamente le armi) sia per i briefing in italiano, che per le musiche della colonna sonora, che rendono il gioco ancora più coinvolgente.

Pro

L'ottima alternanza tra momenti di tattica e azione lo rende un gioco molto completo nel suo genere. Il joypad è sfruttato fino in fondo (servono tutti i pulsanti!), pur garantendo un ottimo controllo. Briefing sulle missioni molto chiari.

Contro

Versione un pò impoverita rispetto a quella per PC: ci sono 2 sole squadre che si possono usare (Alfa e Bravo), invece di tre (Alfa, Bravo e Charlie). La risoluzione è inferiore e manca, naturalmente, la possibilità di aggiornamenti e sessioni online.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!