Home  >  PC Windows  >  Tom Clancy's Ghost Recon  >  Recensione
Condividi su Facebook

Tom Clancy's Ghost Recon

PC Windows Genere: Sparatutto Tattico Operativo
Distributore: Ubi Soft
Anno: 2003
Prezzo: € 49,99

  • Piattaforme PC Windows - Tom Clancy s Ghost Recon Sony Playstation 2 - Tom Clancy s Ghost Recon Nintendo Game Cube - Tom Clancy s Ghost Recon XBox - Tom Clancy s Ghost Recon 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 49,99
  • Linguan.d.
  • Anno 2003
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Ubi Soft
  • Produttore Red Storm
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
  • Requisiti Hardware P III 450. 128 MB RAM, scheda videi 16 MB, scheda audio compatibile directX 8.0, 1GB libero su HD, cd-rom 4X, per il multilayer on line modem 56K
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows 90
Durata durata Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows 90
Audio Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows 78
Video video Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows 90
Confezione Tom Clancy s Ghost Recon PC Windows 88
TOTALE: BUONO  87


di Alberto Calderara - 07/03/2003

L'ambientazione di questo nuovo titolo è un improbabile futuro a noi molto vicino; si parla infatti del 2008, anno in cui viene ipotizzato il risveglio della Russia, a causa di un golpe dei militari, che ha come fine la ricostruzione dell'Impero Sovietico. In questo terribile momento il nostro compito sarà quello di comandare il reparto Ghost dell'esercito americano, con lo scopo di impedire questa riunificazione attraverso silenziose missioni di boicottaggio. Nonostante il gioco resti sotto tutti gli aspetti uno sparatutto in prima persona, il fattore della strategia risulta essenziale aggiungendo stimoli, ma anche molte difficoltà ad ogni missione. Nel titolo sono presenti anche alcuni spunti tipici del gioco di ruolo, come l'evoluzione dei nostri soldati, che potremo migliorare dopo aver terminato vittoriosamente ogni missione. A disposizione si avrà l'intero reparto Ghost e per ogni situazione dovremo essere in grado di comporre le tre squadre più adatte al raggiungimento del successo, ogni personaggio è infatti, caratterizzato dal punto di vista delle abilità e svolge quindi un compito preciso (come accadeva in Commandos), risultando spesso cruciale per il buon esito dell'incursione. Ghost Recon offe una modalità campagna composta da quindici missioni, ma non rinuncia al multiplayer, ambito in cui sono supportati fino a trentasei giocatori, sia via lan che su Internet, dove è vivamente consigliata almeno una ADSL, per poter giocare in modo soddisfacente. Per questo titolo la Red Storm ha inserito un nuovo motore grafico, che si dimostra in ogni momento all'altezza, proponendo sempre movimenti fluidi nonostante un alto livello di dettaglio e l'ampiezza degli scenari di gioco. Buona anche l'intelligenza artificiale, estremamente soddisfaciente quella dei componeti del Team, anche se, a tratti, i nemici appaiono leggermente statici. Ben realizzata la grafica che propone dettagli soddisfacenti in tutti i campi, dalla caratterizzazione dei personaggi e delle armi fino all'ambientazione di ogni missione, che offre ogni volta terreni molto ampi, in cui la libertà di movimento è assoluta senza penalizzare in alcun modo i dettagli che conferiscono al tutto un convincente realismo. Qualche appunto va invece mosso nei confronti dei poverissimi effetti sonori, che si riducono semplicemente ai rumori delle armi e a qualche scarno effetto ambientale. In definitiva Ghost Recon è un titolo molto interessante, adattissimo a chi cerca delle innovazioni nel classico gameplay degli sparatutto.

Pro

Ottima grafica, ampia libertà nella scelta della strategia, numerose armi a disposizione, tutte fedelmete riprodotte dalle originali.

Contro

Sonoro non all'altezza del resto del gioco, intelligenza artificiale dei nemici talvolta migliorabile.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!