Home  >  Sony Playstation 2  >  Star Ocean: Till the End of Time  >  Recensione
Condividi su Facebook

Star Ocean: Till the End of Time

Sony Playstation 2 Genere: Action RPG
Distributore: Ubisoft
Anno: 2004
Prezzo: € 59,9

  • Piattaforme Sony Playstation 2 - Star Ocean Till the End of Time 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 59,9
  • LinguaGioco in inglese manuale in italiano
  • Anno 2004
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Ubisoft
  • Produttore Square Enix U.S.A., Inc.
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Star Ocean Till the End of Time Sony Playstation 2 85
Durata durata Star Ocean Till the End of Time Sony Playstation 2 95
Audio Star Ocean Till the End of Time Sony Playstation 2 85
Video video Star Ocean Till the End of Time Sony Playstation 2 90
Confezione Star Ocean Till the End of Time Sony Playstation 2 90
TOTALE: BUONO  89


di Camillo Morganti - 14/10/2004

Ci sono voluti più di 400 anni, ma l'attesa è stata premiata: arriva finalmente il seguito della saga RPG fantascientifica più popolare nell'universo videoludico, che - dopo essere uscita per Super Nintendo, Playstation e Game Boy, arriva ora anche su Playstation 2. Come detto, dagli avvenimenti dell'ultimo episodio (Blue Sphere) e dalla cosiddetta "Battaglia dei Dieci Saggi" sono passati 400 anni; l'anno è il 772 del calendario spaziale: uomini e alieni coesistono in società avanzate e in altre meno sviluppate. La federazione galattica continua a ricercare il cosmo per guadagnare una maggiore influenza sullo spazio; il protagonista, Fayt Leinegod, si è recato per una vacanza sul pianeta Hyda IV, insieme ai genitori e all'amica d'infanzia Sophia Esteed. La loro vacanza si trasforma però in un incubo, quando il pianeta viene attaccato da una forza spaziale militare di origine sconosciuta, i crudeli Vendeeni. Durante i combattimenti, Fayt viene separato dai suoi cari e a quel punto deve iniziare una ricerca per ritrovarli. La cosa non si rivela facile, perché nel frattempo Fayt è stato catapultato su un pianeta alquanto arretrato e l'unica attrezzatura di cui si ritrova in possesso è una spada. Sia a livello grafico che di gameplay, Star Ocean tende a differenziarsi in maniera piuttosto sensibile dalla saga "sorella" di Final Fantasy: dal punto di vista visuale artwork e fondali sono più "semplificati" (pur rimanendo meravigliosi), mentre i personaggi non sono iperrealistici, ma molto in stile manga, più cartooneschi, insomma. Dal punto di vista del gameplay, invece, il battle system è molto più immediato: in 3D reale e, soprattutto, in tempo reale. La squadra di combattenti che il giocatore può schierare è di un massimo di 3 elementi, ciascuno dotato di 4 attacchi base, e, come nelle simulazioni sportive, il giocatore può controllare un solo personaggio alla volta, passando però in qualsiasi momento dall'uno all'altro dei suoi paladini. Altra differenza rispetto a Final Fantasy è legata al maggior peso dell'elemento gioco di ruolo: ci sono parecchi dungeon, zeppi di mostri e di tesori e per superarli tutti è necessario aver sviluppato bene il proprio personaggio, attribuendogli i punti abilità in modo strategico. Di quando in quando, poi, i membri del party si imbatteranno in rappresentanti di gilde (ogni personaggio ha predisposizioni particolari che possono essere sfruttate per diverse gilde), una volta entrati in contatto con loro potranno produrre nuovi oggetti in appositi spazi dei negozi cittadini. Un contatto via palmare, informerà poi il giocatore delle novità che le gilde rendono disponibili. A livello longevità, come già altri prodotti Square Enix, Star Ocean è il classico titolo in cui perdersi: può garantire ore e ore di gioco, senza contare che la versione europea distribuita da Ubisoft, presenta ulteriori novità rispetto alla versione originale (giapponese): finali variabili, due nuovi personaggi giocabili, nuovi filmati e nuove ambientazioni e una modalità VS, per il combattimento uno contro uno, da sbloccare.

Pro

Curva di apprendimento meno ripida rispetto alla serie Final Fantasy; ottima longevità; molto buone grafica, trama e interfacce. Sistema di battaglia immediato e coinvolgente.

Contro

La mancata localizzazione dell'audio (ma questo è piuttosto un vincolo imposto dagli svliuppatori giapponesi).

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!