Home  >  Sony Playstation 3  >  Soulcalibur IV  >  Anteprima
Condividi su Facebook

Soulcalibur IV

Sony Playstation 3 Titolo Originale: Soulcalibur IV
Genere: Picchiaduro
Distributore: Ubisoft
Anno: 2008
Prezzo: € 69,9

  • Piattaforme Sony Playstation 3 - Soulcalibur IV Xbox 360 - Soulcalibur IV 
  • Data di uscita 31/07/2008
  • Prezzo € 69,9
  • LinguaManuale, menu e sottoitoli in italiano
  • Anno 2008
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Ubisoft
  • Produttore Namco Bandai
  • Valutazione PEGI adatto a 16+
Share |

28/04/2008

Se c'è un picchiaduro che "spacca", quello è Soulcalibur, in tutti i sensi. E con Soulcalibur IV, la serie raggiunge nuove vette, tanto che è più che probabile che, per parecchio tempo rimarrà come una sorta di pietra di paragone per i beat'em up, sulle console next-gen. Già, perché in questo caso l'esordio è su Xbox 360 e PS3, anche se i fan Nintendo non devono disperare: sul sito ufficiale compare infatti anche il logo della Wii.

Intanto però si tratta di un esordio col botto, visto che, oltre a una grafica sbalorditiva, che, inevitabilmente finisce per concentrarsi più sui personaggi femminili, che su quelli maschili (mai sentito parlare di: "indipendently bouncing boobs"?) e a nuove introduzioni al sistema di combattimento, i due personaggi segreti (ma sbloccabili) già fanno parlare parecchio di sé i giornalisti.

Grazie a un accordo con Lucas Arts, infatti, Namco Bandai è stata in grado di inserire nel roster due dei protagonisti più celebri della saga Star Wars: il maestro jedi Yoda e il sith per antonomasia, Darth Vader, al secolo Anakin Skywalker.

Il primo sarà esclusiva della Xbox 360 (forse perché la sua spada è verde?), il secondo della Playstation 3.

Ma le novità principali di Soulcalibur IV, comunque, sono due e influiscono pesantemente sullo stile di combattimento: la prima è l'indicatore di status dell'armatura, la seconda è collegata alla prima ed è l'introduzione delle cosiddette critical finisher.

In fondo alla barra della salute dei vari guerrieri è ora stato introdotta una gemma colorata: quando diventa rossa segnala che il guerriero è senza armatura e che l'avversario può effettuare una critical finisher, quest'ultima mette può essere eseguita solo con una determinata combo e entro un certo lasso di tempo, ma mette immediatamente fine al combattimento, indipendentemente dallo stato di salute di chi riceve il colpo.

Oltre al danno all'armatura, si può subire una critical finisher anche quando il proprio atteggiamento è troppo difensivistico e - siccome stiamo parlando di una "one shot, one kill" è più che evidente che questo finirà per dare qualche chance di vittoria anche a coloro che si trovano momentaneamente svantaggiati, perché il vero pericolo sarà schivare questa fatality, non vedere la propria salute ridotta a zero.

Tra l'altro, come tutte le "finisher" che si rispettino, si tratta di una mossa praticamente imparabile.

Nel complesso, quindi, è lecito attendersi faville da questo titolo. State dunque pronti a incrociare le spade!

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!