Home  >  Nintendo DS  >  Resident Evil: Deadly Silence  >  Anteprima
Condividi su Facebook

Resident Evil: Deadly Silence

Nintendo DS Genere: Survival Horror
Distributore: Electronic Arts
Anno: 2006
Prezzo: € 40

  • Piattaforme Nintendo DS - Resident Evil Deadly Silence 
  • Data di uscita 31/03/2006
  • Prezzo € 40
  • LinguaTesto a schermo in italiano
  • Anno 2006
  • Supporto On-Linen.d.
  • MultiplayerSi
  • Distributore Electronic Arts
  • Produttore Capcom
  • Valutazione PEGI adatto a 18+
Share |

20/01/2006

Sono ormai passati 10 anni dall'uscita del primo Resident Evil (inizialmente per Playstation, poi convertito anche per PC) e la serie, senza contare i capitoli periferici (Gaiden, Gun Survivor, Dead Aim e Outbreak), ha conosciuto già 6 episodi (RE, RE2, RE3: Nemesis, RE: Code Veronica X, RE0, RE4) e un remake (RE: Rebirth). Adesso, inevitabilmente, gli zombi più famosi del pianeta andranno all'assalto dell'ultima console portatile di casa Nintendo: il DS. Come omaggio al nome della macchina, il gioco sarà sottotitolato Deadly Silence (e se non capite subito il perché, provate a leggere le sole iniziali di questo sottotitolo). In realtà ci troviamo di fronte al secondo remake, ma questa volta opportunamente adattato alle caratteristiche della nuova console (e prinicipalmente: touch-screen, microfono e connettività wi-fi). Quasi a dimostrazione che di porting si tratta, le due modalità single-player si chiamano, significativamente: classic e rebirth ("ricorda qualcosa?" "mmm... questa l'ho già sentita!"). Ovviamente la prima è la riproduzione fedele (anche dal punto di vista grafico) della versione PSOne, mentre la seconda, pur rimanendo più o meno invariata sul fronte visuale, ha gli enigmi e i mostri della versione Game Cube, e non solo: premendo il pulsante dorsale di sinistra, si attiverà una modalità in soggettiva per affrontare i mostri con il coltello (molto utile ed efficace!) e darà la possibilità di usare il microfono per spegnere (soffiando) candele e persino per fare la rianimazione bocca-a-bocca ai colleghi feriti; sarà inoltre possibile saltare l'animazione della porta che si apre (che nella versione originale serviva a mascherare i tempi di caricamento e che qui è conservata a solo beneficio dei nostalgici). Per il resto tutto rimane invariato: i protagonisti sono i soliti Chris Redfield e Jill Valentine e l'ambientazione è la solita spettrale villa fuori Raccoon City. L'aspetto che più colpisce, naturalmente, è quello grafico: chiaramente il titolo non può competere con gli ultimi episodi per la serie (per PS2 e, soprattutto, per Game Cube), ma è nettamente superiore alla prima versione PC/PSOne ed è già una bella cosa, considerando che potrete portarvelo sempre dietro e giocarci in qualsiasi frangente. Menu, inventari e mappe, inoltre, sono resi più comodi che mai, grazie al secondo schermo e alla presenza del touch screen. Infine, per sfruttare l'ultima delle caratteristiche del DS (il wi-fi), il gioco propone anche un multiplayer studiato per un massimo di 4 giocatori, sia in versione cooperativa, che competitiva (chi finisce prima il livello vince).

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!