Home  >  PC Windows  >  Post Mortem  >  Recensione
Condividi su Facebook

Post Mortem

PC Windows Genere: Adventure
Distributore: Microïds
Anno: 2002
Prezzo: € 39,99

  • Piattaforme PC Windows - Post Mortem 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 39,99
  • Linguan.d.
  • Anno 2002
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Microïds
  • Produttore Microïds
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
  • Requisiti Hardware P III 500, 128 Mb RAM, Scheda video 16Mb, scheda audio compatibile DirectX, 470 Mb liberi su HD.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Post Mortem PC Windows 85
Durata durata Post Mortem PC Windows 88
Audio Post Mortem PC Windows 90
Video video Post Mortem PC Windows 80
Confezione Post Mortem PC Windows 90
TOTALE: BUONO  87


di Alberto Calderara - 05/03/2003

Dopo il successo di Syberia, la Microïds propone un interessante giallo ambientato nella Parigi degli anni venti, comprensivo di tutti gli elementi del caso, per una storia dallo sfondo decisamente noir: inspiegabili omicidi rituali, sette segrete dedite all'occultismo, donne affascinati e misteriose e il nostro alter-ego, un ex detective americano trasferirtosi in Francia per condurre una vita da bohemien dedicandosi alla pittura, ma che non esita ad accettare di risolvere questo intricato caso, dietro lauto compenso. La storia, come visto, è dotata di tutti gli elementi per conquistare il giocatore e il suo lento svelarsi nel corso delle indagini la rende ancor più affascinante. Tecnicamente Post Mortem prende chiaramente spunto dalla serie Myst, ricalcandone fedelmente lo schema grafico, composto da ambienti bidimensionali, da osservare rigorosamente in prima persona. La storia si svolge quasi completamente in interni, che sono riprodotti fedelmente, ma con colori troppo cupi e con una qualità decisamente lontana da quella che si era potuta apprezzare in Myst, anche se la presenza di numerosissimi filmati di ottima fattura bilacia in parte le cose.
I dialoghi rivestono il ruolo principe nel corso dell'investigazione, sebbene qualche dubbio resti sulla loro gestione, constatato che un approccio sbagliato con un personaggio può arrivare a compromettere in modo irreparabile il proseguimento dell'indagine, bloccando di fatto le possibilità di avanzare e costringendoci a recuperare i precedenti salvataggi. Questa scelta resta discutibile, dato che può essere vissuta come un'interessante sfida dagli appassionati del genere, ma nel contempo irriterà non poco i neofiti, con il rischio che abbandonino troppo presto il titolo.
Gli enigmi solitamete fulcro di titoli di questo stampo sono parzialmete messi in secondo piano, ma non ne mancheranno tra tutti almeno un paio in grado di impegnarci seriamente per diverso tempo. Visti i temi abbastanza adulti presi in considerazione e la natura principalmente investigativa del gioco, il titolo risulta poco adatto a chi è in cerca di azione o di atmosfere alla Monkey Island, restando comunque un buon prodotto completato anche da una valida colonna sonora, ovviamente ispirata al periodo, che fornisce un adeguato sottofondo alle nostre ricerche. Considerata la cronica mancanza di avventure grafiche, Post Mortem attirerà indubbiamente tutti gli appasionati, di questo genere nei cui confronti le case produttrici spendono poche energie, a dispetto di un grande apprezzamento da parte del pubblico.

Pro

Tre finali diversi. Trama interessante e intricata. Atomsfera di sicuro effetto.

Contro

Sistema dei dialoghi eccessivamente complesso, la grafica poteva essere maggiormnete curata e l'ambientazione leggermente meno cupa anche per favorire una maggiore giocabilità.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!