Home  >  Sony Playstation 2  >  Onimusha 2: Samurai's Destiny  >  Recensione
Condividi su Facebook

Onimusha 2: Samurai's Destiny

Sony Playstation 2 Genere: Action Adventure
Distributore: Electronic Arts/C.T.O.
Anno: 2002
Prezzo: € 64,99

  • Piattaforme Sony Playstation 2 - Onimusha 2 Samurai s Destiny 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 64,99
  • Linguan.d.
  • Anno 2002
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Electronic Arts/C.T.O.
  • Produttore Capcom
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Onimusha 2 Samurai s Destiny Sony Playstation 2 92
Durata durata Onimusha 2 Samurai s Destiny Sony Playstation 2 88
Audio Onimusha 2 Samurai s Destiny Sony Playstation 2 92
Video video Onimusha 2 Samurai s Destiny Sony Playstation 2 96
Confezione Onimusha 2 Samurai s Destiny Sony Playstation 2 92
TOTALE: OTTIMO  92


di Giulio Pasquinelli - 05/03/2003

Il nuovo capitolo di Onimusha è ambientato 14 anni dopo gli avvenimenti narrati nel primo episodio della saga (che tra l'altro contempla una terza e ultima avventura, su cui stanno attualmente lavorando i programmatori). Nobunaga è tornato, ma questa volta Samanosuke non è li per aiutare il Giappone: al suo posto c'è un giovane discendente del clan dei Jagyu, il suo nome è Jubey.
Purtroppo per lui, il signore dei demoni ha avuto la malaugurata idea di abbattere la sua ira contro il villaggio del nostro eroe, proprio mentre questo era ad allenarsi nei boschi e ora, Jubey, scampato alla strage della sua gente, cerca vendetta.
La storia è semplice e lineare, molto simile a quella di mille altri arcade del genere (Devil May Cry) però riesce lo stesso ad appassionare, i filmati in FMV che la raccontano sono veramente di ottima fattura e più di una volta ci sembrerà di vedere un film più che un videogioco.
La grafica è stata decisamente migliorata rispetto al prequel e gli effetti visivi sono sbalorditivi. Le ambientazioni sono invece un po' inflazionate, sembra che ormai tutti i giochi di questo genere debbano essere semi-horror e un po' gotici (v. sempre Devil May Cry, o Resident Evil), però sono anche queste ben fatte e ricche di particolari.
Il metodo di gioco non si discosta molto da quello del precedente episodio, cosa di cui saranno contenti gli amanti della saga; i menu sono rimasti quasi invariati, a parte per qualche aggiunta e gli attacchi, benché ne siano stati aggiunti di nuovi, fra cui alcune devastanti combo, rimangono su per giù gli stessi.
Il personaggio si muove con la croce direzionale, mentre con gli altri pulsanti (si usano quasi tutti) si può attaccare, difendersi, usare le mosse speciali etc…
Chiaramente, come ogni action/adventure che si rispetti, non mancano componenti puzzle che rendono il tutto un po' più interessante, anche se il livello degli enigmi non è altissimo, anzi, riuscirete sempre a risolverli agevolmente.
La giocabilità è di buon livello: il controllo direzionale è preciso e facile da usare, i pulsanti utilizzati sono molti, ma in generale è abbastanza semplice imparare come abbinarli. Come in Genma Onimusha (la versione per Xbox del primo capitolo), anche in Samurai's Destiny è possibile assorbire anime (red souls) dai nemici sconfitti e con esse far salire il livello delle nostre armi e armature.
Le anime, inoltre, si differenziano tra loro per colore e uso, si va da quelle piccole e bianche, che servono per lo scopo precedentemente descritto, a quelle gialle, che ci ricaricano di energia, fino ad arrivare a quelle violette, più difficili da assorbire (ci mettono più tempo), che ci trasformano nel magico cavaliere Onimusha (se ne raccogliamo cinque) e per qualche secondo ci rendono invincibili.
L'audio è buono, le musiche creano la giusta atmosfera e gli effetti sonori sono decisamente azzeccati.
Se vogliamo trovare un vero tasto dolente è la longevità. Il titolo è infatti troppo semplice e non vi richiederà più di 10 ore a finirlo in modalità normale, per fortuna, una volta finito, si apriranno moltissime modalità alternative, che ci permetteranno di rigiocarlo almeno un altro paio di volte prima di annoiarci e tra l'altro, finire il gioco con un ranking del 100% è un'impresa veramente ardua.

Pro

Grafica superlativa; ottima giocabilità; possibilità di usare differenti personaggi; armi e combo in quantità.

Contro

Bassa originalità. Troppo breve.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!