Home  >  Nintendo DS  >  Nintendogs  >  Recensione
Condividi su Facebook

Nintendogs

Nintendo DS Genere: Simulazione
Distributore: Nintendo
Anno: 2005
Prezzo: € 49,99

  • Piattaforme Nintendo DS - Nintendogs 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 49,99
  • LinguaCompletamente in italiano
  • Anno 2005
  • Supporto On-Linen.d.
  • MultiplayerSi
  • Distributore Nintendo
  • Produttore Nintendo
  • Valutazione PEGI n.d.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Nintendogs Nintendo DS 95
Durata durata Nintendogs Nintendo DS 90
Audio Nintendogs Nintendo DS 85
Video video Nintendogs Nintendo DS 92
Confezione Nintendogs Nintendo DS 90
TOTALE: OTTIMO  90


di Camillo Morganti - 13/10/2005

Ogni estate, con sconcertante puntualità, i telegiornali e i quotidiani sono costretti a rinnovare gli appelli a non abbandonare cani e altri animali domestici sul ciglio delle autostrade e delle statali. Di recente, visto che tale malcostume rimaneva purtroppo assai diffuso, il parlamento è stato addirittura costretto a varare leggi che prevedono pene severe per i disgraziati che concepiscano una vigliaccata simile. Tra l'altro - è bene ricordarlo - a rischiare la vita non sono solo le povere bestie, ma anche altri ignari e incolpevoli viaggiatori che se le trovano poi in mezzo alla strada all'improvviso, magari all'uscita da una curva. Tutto questo però capita non solo per crudeltà mentale e irresponsabilità, ma anche per ignoranza. Ci sono persone che pensano che un cane sia più o meno l'equivalente di un soprammobile, invece che un essere vivente. Come tale, la simpatica bestiola ha bisogno di cure e implica una certa responsabilità da parte del conduttore: prima di farsi commuovere dall'aspetto di un cucciolo, bisognerebbe sempre ricordarsi che i cuccioli, come tutti, fanno popò e pipì, si ammalano e hanno bisogno di essere accuditi e colmati d'affetto. Soprattutto non bisognerebbe mai dimenticarsi del fatto che crescono e che per certi versi limitano la libertà di movimento. Ci sono alberghi che non consentono di portare con sé il proprio animale domestico, giusto per fare un esempio. Se questi contro non vi stanno bene, ma vorreste comunque avere un cuccioletto tutto vostro, con cui giocare, magari anche solo per dieci minuti al giorno, Nintendo ha creato per voi una valida alternativa. Nintendogs, infatti, è il perfetto simulatore di cuccioli interattivo, con in più il vantaggio che i piccoli non crescono; rimangono teneri e buffi per sempre. Simulatore di cani, naturalmente, è un'espressione che ai trentenni farà subito venire in mente il Tamagotchi, a tutti gli effetti il primo esperimento di simulazione biologica elettronica con finalità videoludica, ma la similitudine è totalmente sballata. L'idea di fondo rimane simile, naturalmente, ma Nintendogs può vantare, rispetto al lontano progenitore, un'intelligenza artificiale raffinata e a dir poco sbalorditiva. I cuccioli hanno un loro carattere, reagiscono in modo simile al vero e possono perfino essere addestrati. Grazie a una sapiente combinazione di touch screen e comandi vocali (impartiti attraverso il microfono del DS), infatti, è possibile insegnare al proprio cane a sedersi, per esempio, o a rispondere quando si chiama il suo nome. Non basta: potete portare a spasso il vostro cucciolo, lavarlo, dissetarlo e sfamarlo e, se si comporta bene, potete fargli anche dei regali (un fiocco se è una femminuccia, un cappellino o una palla per i maschietti). Quando poi sarà un portento di obbedienza, potrete anche iscriverlo a qualche gara. La grafica è sbalorditiva: le razze rappresentate sono riprodotte fedelmente. Una curiosità: Nintendogs esce in tre versioni differenti, ognuna delle tre comprende razze diverse (Chihuahua e amici, Bassotti e amici, Labrador e amici), se avete delle preferenze particolari, leggete bene il frontespizio delle scatole. Esattamente come capitava con i Pokémon, comunque, potrete scambiare i cuccioli via wi-fi con gli amici ed eventualmente farli giocare insieme a quelli ospitati su altre console, sempre allo stesso modo, cosa che senz'altro aggiunge longevità al titolo, il cui unico difetto, se proprio se ne vuole trovare uno, è un certa ripetitività che subentra alla lunga (ma che per questo tipo di titoli è davvero inevitabile).

Pro

Intelligenza artificiale di ottimo livello; infinite possibilità di interagire con il proprio cucciolo; grafica eccellente; possibilità di far incontrare cuccioli presenti su console diverse, grazie al wi-fi.

Contro

Mancanza di varietà.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!