Home  >  Nintendo Game Cube  >  NHL 2005  >  Anteprima
Condividi su Facebook

NHL 2005

Nintendo Game Cube Genere: Sport
Distributore: Electronic Arts Italia
Anno: 2004
Prezzo: € 59,9

  • Piattaforme Nintendo Game Cube - NHL 2005 PC Windows - NHL 2005 Sony Playstation 2 - NHL 2005 XBox - NHL 2005 
  • Data di uscita 24/09/2004
  • Prezzo € 59,9
  • Linguan.d.
  • Anno 2004
  • Supporto On-Linen.d.
  • MultiplayerSi
  • Distributore Electronic Arts Italia
  • Produttore EA Sports
  • Valutazione PEGI adatto a TUTTI
Share |

20/08/2004

Da noi in Italia l'hockey non sarà forse il più popolare tra gli sport di squadra, ma, grazie all'approssimarsi delle olimpiadi invernali di Torino, non è improbabile che qualcuno si avvicini di più a questa violentissima, ma affascinante disciplina di squadra; ne consegue che anche le possibilità di interesse intorno a questo NHL 2005 dovrebbero essere maggiori rispetto a quelle dell'edizione dell'anno passato. Il che è un bene, perché - come sempre - alla EA Sports non lasciano passare il tempo senza apportare migliorie e rendere le simulazioni sportive sempre più vicine alle aspettative degli appassionati, questo, tradotto in parole povere, significa che quest'anno è lecito aspettarsi un piccolo capolavoro. La prima cosa che è stata modificata è stato il controllo dei giocatori senza disco: adesso, grazie al sistema cosiddetto "open ice control" è possibile lasciare il portatore di disco al computer e assumere la guida di uno dei suoi compagni, si può quindi chiamare un passaggio, o portarsi a spasso la difesa avversaria e chiamare invece un tiro. Non male, vero? E la cosa funziona anche in difesa (in questo frangente gli sviluppatori adottano però il termine di "open ice support"), solo che in questo caso si chiama un raddoppio, che sarà ovviamente energico (alla maniera tipica dell hockey), bisogna quindi fare molta attenzione per non incorrere in una penalità. Questa maggiore duttilità del computer si rifletta natturalmente anche sull'intelligenza artificiale degli avversari, che ora non si limita a essere migliore, ma cerca anche di rispecchiare le caratteristiche tipiche delle squadre e dei giocatori. A tal proposito: gli appassionati quest'anno non hanno proprio di che lamentarsi, dal momento che non solo ci sono tutte e 30 le squadre dell'NHl americano, ma anche 21 squadre nazionali (con relativa possibilità di disputare la coppa del mondo); 3 campionati europei (Germania, Svezia e Finalndia) e 3 super-leghe. Non manca, naturalmente, la possibilità di crearsi una squadra da zero e per chi poi si volesse distrarre, tra un match e l'altro, è stata inserita la possibilità di giocare in modalità "free for all", in partite 4 contro 4, senza esclusione di colpi. Anche sul versante grafico il titolo ha subito un profondo rinnovamento: sono stati aggiunti poligoni alle facce dei giocatori e - come detto prima - se ne sono studiati meglio i movimenti, tanto in fase di tiro, che in fase di finta, che - per finire - nelle gioiose evoluzioni compiute dopo una segnatura. C'è ancora il dynasty mode, che dà la possibilità di gestire la squadra a livello manageriale, ma ne è stato aumentato il livello di realismo, soprattutto per quel che riguarda i rapporti con i proprietari; per quel che riguarda gli obbiettivi e le informazioni sono stati introdotti, come già in Madden NFL 2005, i messaggi via PDA ed e-mail.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!