Home  >  XBox  >  Kingdom Under Fire: The Crusaders  >  Recensione
Condividi su Facebook

Kingdom Under Fire: The Crusaders

XBox Genere: Action RPG Strategico
Distributore: Koch Media
Anno: 2004
Prezzo: € 54,9

  • Piattaforme XBox - Kingdom Under Fire The Crusaders 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 54,9
  • LinguaParlato inglese, manuale e sottotitoli in italiano
  • Anno 2004
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Koch Media
  • Produttore Phantagram/Deep Silver
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Kingdom Under Fire The Crusaders XBox 90
Durata durata Kingdom Under Fire The Crusaders XBox 95
Audio Kingdom Under Fire The Crusaders XBox 95
Video video Kingdom Under Fire The Crusaders XBox 95
Confezione Kingdom Under Fire The Crusaders XBox 90
TOTALE: OTTIMO  93


di Marco Milt Logan - 10/11/2004

Kingdom under Fire: The Crusaders è stato davvero una piacevolissima sorpresa; un gioco così non si incontra tutti i giorni. Se siete dei giocatori che apprezzano nell'ordine: i giochi di ruolo, i romanzi fantasy e la strategia questo titolo potrebbe essere quello che fa per voi. Per esserne del tutto certi, potreste anche chiederevi se avete apprezzato Dynasty Warriors o Dynasty Tactics della KOEI, visto che The Crusaders condivide con quei due giochi molte cose. Anzitutto è sviluppato da un'azienda coreana anch'esso (la Phantagram) e poi fornisce lo stesso magico misto di azione frenetica e di pianificazione offerto anche dai due titoli sopra citati. In pratica la sostanza è questa: nel gioco impersonate un capitano - ci sono quattro personaggi e due fazioni disponibili: i buoni dell'esercito di Hironeiden e i perfidi della Legione Oscura - con questo alter-ego comanderete le vostre truppe facendole muovere sul campo di battaglia e combatterete al loro fianco, personalmente. Ovviamente, essendo un eroe, le vostre prestazioni vanno al di là di quelle di un soldato comune: disporrete infatti di poteri speciali (attacchi devastanti, cura, etc.…) e sarete in grado di eliminare nemici che potrebbero mettere in seria difficoltà i vostri uomini (i boss avversari e le loro unità speciali). Combattendo e vincendo accumulerete punti esperienza, oggetti e soldi che potrete investire in nuove abilità, o potenziamenti del vostro esercito. Detto così sembra molto semplice, ma le variabili di cui dovrete tenere conto sono davvero moltissime, per fortuna l'interfaccia è stata studiata in modo molto ergonomico e conveniente, sicché non avrete grossi problemi a prendere tempestivamente la miriade di decisioni che in ogni momento vi verrà richiesto di affrontare. Con i tasti L ed R, per esempio, potrete passare in rassegna le vostre unità e selezionare quella che intendete comandare in un dato momento, con i pulsanti bianco e nero potrete impostarne la formazione (es.: più lenta e compatta, o più dispersa e veloce), con il tasto Start o con una pressione prolungata del tasto R potrete invece far apparire su schermo la mini-mappa, utilissima per impostare punti di ritrovo, vedere dove stanno andando le vostre truppe e indirizzare i rinforzi. Alla base comunque, vi gusterete le gesta del vostro alter-ego in una sorta di delirio epico. La grafica è davvero fantasmagorica, anche per gli ormai elevatissimi standard della Xbox e la colonna sonora è un piacevole metal vecchia maniera, che aiuta a entrare nel vivo dell'azione con lo spirito giusto; unica pecca, a voler essere pignoli: manca il doppiaggio in italiano. per chi poi non si accontentasse delle quattro campagne single-player (due per fazione, con quelle più avanzate da sbloccare), c'è anche la possibilità di giocare online e di scaricare missioni e contenuti aggiuntivi; nel primo caso gli incontri possono essere uno contro uno, o due contro due, con possibilità di gestire anche una eventuale lista di amici.

Pro

Notevole profondità del gameplay, con un interfaccia che tuttavia rimane semplice e funzionale. Storia avvincente; longevità più che discreta. Presenza del gioco online e di 2 campagne aggiuntive da sbloccare.

Contro

Manca il doppiaggio in italiano. Non è un gioco da tutti: bisogna saper apprezzare la strategia e il gioco di ruolo contemporaneamente. Si sente la mancanza di scene animate d'intermezzo (ci sono solo dialoghi a schermo).

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!