Home  >  Telefoni Cellulari  >  Jewel Quest 2  >  Recensione
Condividi su Facebook

Jewel Quest 2

Telefoni Cellulari Genere: Puzzle Game
Distributore: I-Play
Anno: 2007
Prezzo: € 5

  • Piattaforme Telefoni Cellulari - Jewel Quest 2 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 5
  • LinguaMultilingue (italiano incluso)
  • Anno 2007
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore I-Play
  • Produttore I-Play
  • Valutazione PEGI adatto a TUTTI
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Jewel Quest 2 Telefoni Cellulari 95
Durata durata Jewel Quest 2 Telefoni Cellulari 98
Audio Jewel Quest 2 Telefoni Cellulari 78
Video video Jewel Quest 2 Telefoni Cellulari 78
Confezione Jewel Quest 2 Telefoni Cellulari 88
TOTALE: BUONO  87


di Camillo Morganti - 01/03/2007

Il funzionamento di Jewel Quest è molto semplice: c'è un tavolo da gioco, su cui sono collocate tessere a forma di gemma o gioiello. Il tavolo è pieno, ma bisogna eliminare le tessere mettendole almeno in gruppi di tre. Per far ciò si può invertire il posto di due tessere alla volta. Quando alcune tessere vengono eliminate, quelle sopra di loro (anche al di fuori dallo schermo) crollano a cascata, cambiando nuovamente l'aspetto del tavolo. Ogni volta che una tessera scompare, sotto di essa appare una casella dorata. Per superare i vari quadri, bisogna rendere d'oro l'intero tavolo da gioco. Si può perdere in due modi: il primo e più comune è quello di finire il tempo limite (indicato da una clessidra a forma di drago Maya, sul fondo dello schermo) prima di aver dorato tutto il tavolo da gioco, il secondo è quello di "incastrarsi" in una situazione dalla quale non sia più possibile uscire, ovverosia non sia più possibile accoppiare tessere. Semplice no? E come tutte le cose semplici risulta assolutamente immediato e altamente coinvolgente. Insomma: era già difficile mettere giù Jewel Quest nella sua prima edizione (si verificava, inevitabile, la sindrome del "solo un altro quadro e poi smetto!"), ma ora è diventato ancora più difficile, grazie ai nuovi quadri e soprattutto, ai nuovi bonus, che scombinano (rendendolo molto più interessante) il gameplay originale. Qualche esempio? Di tanto in tanto faranno ora la loro comparsa le monete d'oro: se riuscirete a eliminarle, oltre a ottenere tutti i benefici del caso (gli stessi delle tessere gioiello, per intenderci), otterrete come bonus anche la possibilità di eliminare un gioiello in una tessera ancora non dorata; possibilità che torna utilissima per finire i quadri più difficili, ma che va naturalmente utilizzata con saggezza e al momento giusto. Un altro esempio? Ci saranno ora tavoli da gioco con caselle "extra" vuote: potrete naturalmente far slittare i pezzi nello spazio vuoto, ma, come spiega la schermata introduttiva stessa, bisogna stare attenti, perché si possono migliorare le cose, ma anche complicarle. Insomma: Jewel Quest 2 è un gioco assolutamete divertente, che basa la sua forza sul concetto base e, come tale, procura lo stesso divertimento indipendentemente dalla piattaforma. A voler essere pignoli e cercare il pelo nell'uovo, c'è un'unica cosa che non soddisfa pienamente: il comparto audio. Musiche e rumori sono infatti un po' fastidiosi, ma in fin dei conti basta abbassare il volume del proprio apparecchio, per risolvere il problema...

Pro

Incredibilmente divertente, facile nelle sue meccaniche, ti cattura al punto di dire "un altro livello... solo un altro livello..."

Contro

La musichetta è ossessiva e ripetitiva (meglo silenziarla).

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!