Home  >  PC Windows  >  Heroes of Annihilated Empires  >  Recensione
Condividi su Facebook

Heroes of Annihilated Empires

PC Windows Genere: Strategico
Distributore: Koch Media
Anno: 2006
Prezzo: € 19,99

  • Piattaforme PC Windows - Heroes of Annihilated Empires 
  • Data di uscita 12/10/2006
  • Prezzo € 19,99
  • LinguaCompletamente in italino
  • Anno 2006
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Koch Media
  • Produttore GSC
  • Valutazione PEGI adatto a 12+
  • Requisiti Hardware Intel Pentium 4 a 2 GHz, o AMD Athlon XP 2000+; 512 MB di RAM; Scheda Audio DirectX 8.0 compatibile; Scheda Video: nVidia GeFOrce FX5200 128 Mb o Ati Radeon 9000 128 MB, DVD-ROM 4x; connessione 56Kbps per gioco online
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Heroes of Annihilated Empires PC Windows 89
Durata durata Heroes of Annihilated Empires PC Windows 85
Audio Heroes of Annihilated Empires PC Windows 90
Video video Heroes of Annihilated Empires PC Windows 97
Confezione Heroes of Annihilated Empires PC Windows 90
TOTALE: OTTIMO  90


di Camillo Morganti - 06/10/2006

Con l'uscita di Bill Roper da Blizzard, alcuni dei titoli più amati dal pubblico dei videogiocatori si sono impantanati, lasciando un vuoto pesante. Tra questi c'è senz'altro Warcraft, che con il suo terzo e finora ultimo capitolo, aveva iniziato a disegnare una nuova e interessantissima strada per il genere RTS (strategico in tempo reale), quella della contaminazione con il genere RPG (gioco di ruolo). In pratica gli eroi costituivano il fulcro intorno a cui tutto ruotava e acquisivano esperienza con il passaggio dei vari livelli, che consentiva poi di scegliere nuove abilità. Queste ultime, a loro volta, influivano non solo sull'eroe, ma anche sulle unità che egli controllava. Heroes of Annihilated Empires prosegue sulla strada aperta da Warcraft e lo fa in modo decisamente più estremo. Se nel titolo Blizzard, infatti, alcuni livelli erano più improntati all'azione e altri alla gestione delle risorse, con Heroes of Annihilated Empires ci troviamo di fronte a livelli che contengono entrambi i tipi di impostazione, senza soluzione di continuità e, per di più, alcune missioni secondarie potrebbero non essere mai attivate, se la mappa non viene esplorata fino in fondo. A parte questo il gioco non è così rivoluzionario come il retro della scatola vorrebbe far credere: il repertorio è quello consueto del genere, anche se alcuni aspetti sono gestiti in modo differente. Le abilità magiche degli eroi, per esempio, non sono sviluppate lungo appositi alberi al crescere dell'esperienza, ma vengono invece attivate raccogliendo "carte magiche", alcune di queste possono essere donate da personaggi non giocanti, mentre altre vengono rubate a nemici sconfitti, altre ancora, infine, possono essere rinvenute in giro per il livello, o acquistate in appositi negozi. L'interfaccia di controllo è quella standard, le unità possono essere mosse con il tasto destro del mouse, dopo averle selezionate, alcune icone indicano lo stato (aggressivo o difensivo) con cui reagiranno alla presenza del nemico. L'intelligenza artificiale è di buon livello e la difficoltà è ben calibrata, il che è davvero un'ottima cosa, visto e considerato che manca un tutorial. Certo: il manuale è ben fatto e i dialoghi di gioco, che sospendono temporaneamente l'azione, sono prodighi di istruzioni, ma alcune cose rimangono comunque lasciate all'intuizione, o all'esperienza dell'utente (es.: come interagire con alcune creature, o alcune strutture amiche). Il pregio maggiore di questo prodotto, comunque, è nel motore grafico, che è davvero spettacolare e che, come tale, ha una pesante ricaduta nell'ambito dei requisiti hardware. Ma non è solo la gestione delle grafiche a lasciare ammirati: anche gli artwork, ossia i disegni preparatori che hanno poi portato ai modelli delle varie unità e degli elementi del paesaggio, sono degni di uno studio d'animazione. A testimonianza di ciò, i filmati e le sequenze di intermezzo (spesso non "skippabili"), sono di qualità filmica. Buono anche l'audio: le unità non dicono frasi cretine e ripetitive, ma pronunciano frasi di senso compiuto e solo quando serve. Purtroppo l'audio non è stato localizzato. Ad ogni buon conto su quest'ultimo aspetto si può tranquillamente chiudere un occhio, visto il prezzo estremamente contenuto del prodotto (meno di 20 €). Come ciliegina sulla torta, c'è il supporto del multiplayer e la trama del single-player è estremamente avvincente. La longevità è più che discreta, vista la dimensione media delle mappe e il numero di "quest" contenute.

Pro

Motore grafico tra i più belli che si siano mai visti in un RTS. Giocabilità a metà strada tra l'action RPG e l'RTS puro. È il vero erede di Warcraft. Numerose possibilità di sviluppo del proprio eroe. Trama avvincente, prezzo contenuto.

Contro

Il manuale è molto ben fatto, ma manca un tutorial. Alcune opzioni (es.: edifici e possibilità di costruire unità) non sono disponibili fin da subito. Manca la localizzazione del parlato.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!