Home  >  PC Windows  >  Hearts of Iron  >  Recensione
Condividi su Facebook

Hearts of Iron

PC Windows Genere: Strategico
Distributore: Leader
Anno: 2002
Prezzo: € 57,99

  • Piattaforme PC Windows - Hearts of Iron 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 57,99
  • Linguan.d.
  • Anno 2002
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Leader
  • Produttore Paradox Entertainement
  • Valutazione PEGI adatto a CORE-GAMERS
  • Requisiti Hardware P 200, 64 MB RAM, scheda video 2 MB, scheda audio compatibile directX 7.0.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Hearts of Iron PC Windows 80
Durata durata Hearts of Iron PC Windows 95
Audio Hearts of Iron PC Windows 80
Video video Hearts of Iron PC Windows 82
Confezione Hearts of Iron PC Windows 82
TOTALE: DISCRETO  84


di Alberto Calderara - 09/05/2003

Dopo aver affrontato le ambientazioni a partire dal medioevo fino al periodo napoleonico, con Hearts of Iron la Paradox accetta la sfida di rappresentare il complesso scenario della seconda guerra mondiale. L'impatto visivo è identico a quello che si aveva con i due precedenti titoli, la mappa di gioco è costituita dal classico tabellone in stile gioco da tavolo popolato da truppe animate in modo piutosto povero, ma la grafica non era certamente in cima ai pensieri dei programmatori, che mirano a conquistare il pubblico composto dai giocatori più riflessivi e appassionati della strategia pura. La ricostruzione storica è estremamente fedele ai fatti reali, anche se puo comodamente essere sconvolta dal nostro atteggiamento durante la partita, ma sempre entro certi limiti, considerato che le reazioni diplomatiche dei vari paesi saranno simili a quanto avvenuto storicamente. Come detto, il gioco è prevalentemente destinato a un pubblico di nicchia e difficilmete sarà apprezzato dai giocatori più dediti all'azione, vista anche la sua notevole complessità. L'interfaccia è molto articolata e prende in esame una enorme quantità di parametri, dalle relazioni diplomatiche alla ricerca tecnologica, fino al commercio su scala mondiale, e tutti andranno curati fino nei minimi dettagli per ottenere la vittoria finale. La nuova ambientazione storica permette l'introduzione di diverse novità: sono state create nuove unità, come aerei e sottomarini, che avranno una grande rilevanza tattica, gli attacchi alle province nemiche potranno essere pianificati in modo assai particolareggiato, progetando prima un attacco aereo per indebolirne le difese e poche ore dopo l'entrata delle truppe di terra, per ottenerne l'effettivo controllo. Ogni provincia controllata fornisce risorse come materiali e forza lavoro, indispensabili per creare un esercito in grado di portaci alla vittoria, fermo restando che, da solo, il numero non sarà comunque discriminante negli scontri, visto che un grande esercito demotivato e mal rifornito può comodamente essere sconfitto da uno molto minore per numero di componeti, ma provvisto dei rifornimeti adeguati e guidato da un comandante più capace. Hearts of Iron garantisce un'eccellente longevità a chiunque si appassioni al suo gameplay, presa anche in considerazione l'opportunità di creare i propri scenari, grazie ad un semplice editor e l'ormai immancabile possibilità di organizzare sfide online.

Pro

Eccellente ricostruzione storica e grande longevità.

Contro

Gestione globale troppo complessa, destinato ad un pubblico specifico.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!