Home  >  Gameboy Advance  >  Harry Potter e il prigioniero di Azkaban  >  Recensione
Condividi su Facebook

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Gameboy Advance Genere: Action Adventure
Distributore: Electronic Arts Italia
Anno: 2004
Prezzo: € 49,9

  • Piattaforme Gameboy Advance - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban XBox - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban PC Windows - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Sony Playstation 2 - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Nintendo Game Cube - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban 
  • Data di uscita 30/05/2004
  • Prezzo € 49,9
  • LinguaIn italiano
  • Anno 2004
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Electronic Arts Italia
  • Produttore EA Games
  • Valutazione PEGI adatto a TUTTI
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Gameboy Advance 90
Durata durata Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Gameboy Advance 92
Audio Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Gameboy Advance 90
Video video Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Gameboy Advance 95
Confezione Harry Potter e il prigioniero di Azkaban Gameboy Advance 90
TOTALE: OTTIMO  91


di Marcolino Milgat - 11/08/2004

Il successo conosciuto dal piccolo mago, partorito dalla fervida fantasia di J.K. Rowling, non accenna ad arrestarsi: in libreria, sul grande schermo e sulle console tutti sembrano contagiati dalla Harry Potter-mania. Saranno dunque in molti ad accogliere con giubilo la notizia dell'imminente uscita di una versione videoludica di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, che dovrebbe arrivare nei negozi in concomitanza con l'uscita della terza pellicola cinematografica dedicata al piccolo eroe. Chi ha già letto il libro sa che questo episodio è cruciale per l'evoluzione del personaggio e della sua storia, che - da questo momento - inizia ad assumere connotati più sinistri: viene fatta più luce sul passato di Harry e, in particolar modo, sulle vicende che hanno portato alla morte dei genitori e alla (temporanea) rovina di Voldemort e vengono introdotti dei personaggi - i Dissennatori - che fanno capire come il mondo in cui vivono i maghi non sia tutto rose e fiori, anzi: pur essendo grandissima, la malvagità di Lord Voldemort non rappresenta un caso isolato; Harry si troverà dunque ad affrontare minacce senza precedenti. Per sua fortuna anche le magie a sua disposizione cresceranno di potenziale. Il gioco, chiaramente, riproduce alla perfezione queste atmosfere cupe, traendo la sua principale fonte d'ispirazione più dal film, che dal libro - gli sviluppatori si sono infatti premurati di assistere alle riprese, direttamente sul set. Come sempre, in questi casi, si tratta di un titolo multipiattaforma (uscirà per PC, PS2, Game Cube e GBA), ma la particolarità è che ogni versione ha qualcosa di diverso dall'altra e che nessuna versione costituisce un porting dell'altra. I possessori di PC si troveranno un titolo dalla grafica spettacolare, basata sul motore di Unreal 2 e alcune caratteristiche uniche ed esclusive, sia per quanto attiene al sistema delle magie (si potrà far ghiacciare l'acqua e assumere il controllo di piccoli animali, come conigli o draghetti), che per quel che riguarda i mostri da combattere (ci saranno due tipi di salamandre e un buon numero di scheletri); in generale, poi, gli ambienti saranno molto più esplorabili e pieni di bonus e anche il sistema di carte collezionabili (le figurine animate dei maghi illustri) è più sviluppato. Il plus della versione per PS2 è dato invece da una serie di mini-giochi sviluppati per Eye Toy, la piccola e divertentissima telecamera interattiva di casa Sony: scaccia gli gnomi da giardino, schiaccia le cioccorane, spara schiocco (combinando carte uguali le si fanno esplodere), lustra il trofeo, prendi il boccino, gli scherzi di Zonko - tutti molto divertenti e fedeli allo spirito del libro. Il Game Cube potrà connettersi al Gameboy Advance, per lo scarico delle figurine collezionabili, mentre la versione della console portatile è realizzata come un classico action/RPG in 2 dimensioni (a metà tra Castelvania e Final Fantasy), con un sistema di combattimento a turni molto innovativo e basato su poteri magici garantiti dalle figurine raccolte; presenti, anche in questo caso, alcuni mini-giochi, tra cui la molto divertente "lezione di divinazione", che in pratica è un generatore casuale di proverbi. La versione Xbox non presente novità sensazionali, rispetto a quanto sopra esposto, ma sicuramente si giova di una grafica molto più nitida e dettagliata (sotto questo aspetto è forse la sola versione a poter rivaleggiare con quella per PC). In tutte le versioni, comunque, ci sono alcuni aspetti comuni, uno di questi è il fatto che, per risolvere alcuni enigmi, si debba individuare quale personaggio, tra Harry, Ron ed Hermione (controllabili tutti contemporaneamente, in alcuni quadri) sia il più adatto per alcuni compiti particolari.

Pro

Gameplay diversificato: buona l'idea di poter utilizzare contemporaneamente i tre personaggi principali. Alta longevità e giocabilità

Realizzazione tecnica, grafica ed audio davvero eccellente.

Contro

Nulla di rilevante.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!