Home  >  PC Windows  >  Gore  >  Recensione
Condividi su Facebook

Gore

PC Windows Genere: Sparatutto
Distributore: CTO
Anno: 2002
Prezzo: € 32,45

  • Piattaforme PC Windows - Gore 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 32,45
  • Linguan.d.
  • Anno 2002
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore CTO
  • Produttore Cryo/4D Rulers
  • Valutazione PEGI adatto a 17+
  • Requisiti Hardware P II 350, 64 MB RAM, scheda grafica compatibile OpenGL 16 MB, 700 MB liberi su HD, cd-rom 8X.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Gore PC Windows 95
Durata durata Gore PC Windows 80
Audio Gore PC Windows 78
Video video Gore PC Windows 80
Confezione Gore PC Windows 90
TOTALE: BUONO  85


di Alberto Calderara - 10/01/2003

Ennesimo sparatutto ambientato in un prossimo futuro dove le bande di strada stanno prendendo il controllo, a scapito delle autorità, da questi elementi nasce il progetto GORE.
La trama come al solito è debole e scontata, ma non è certo questo che cercano gli appasionati del genere, anzi probabilmente non ne sentirebbero la mancanza anche se questa fosse del tutto assente.
Tralasciando il contesto, Gore risulta essere un ottimo titolo, che colpisce in particolare per la velocità e la perfetta fluidità di gioco, mai un rallentameno (se si escludono le interminabili attese per il caricamento di un livello nuovo) e nemmeno altri bug. La velocità e la fluidità (che tra le altre cose consentono al gioco di girare su computer anche un po' datati), sono dovute, oltre alla bontà del motore grafico, a delle texture piuttosto spartane, che comunque non pergiudicano il titolo, recuperando lo stile più semplice di capolavori come i primi Quake. Il difetto più evidente resta quindi l'IA (Intelligenza Artificiale), che, per chi fosse abituato agli ultimi titoli in circolazione, sarà una vera e propria delusione, visto che i nemici non faranno altro che venirci incontro come pazzi esponendosi scriteriatamente ai nostri colpi. Per rendere il tutto più interessante, saranno molte le armi disponibili - una trentina in tutto, quasi tutte dotate di doppio fuoco.
Non possiamo proprio dire lo stesso per i modelli dei nemici, che non superano la dozzina tra tutti i livelli e ricordano vagamente i cattivi di videogame storici da sala giochi come Double Dragon.
Tutto il gioco, per tenere fede al titolo, ha un'ambientazione decisamente "splatter", con sangue che scorre a fiumi, anche se, a essere pignoli, i vari effetti sono realizzati in modo molto approssimativo tanto da apparire poco reali. Atro piccolo difetto è l'eccessiva linearità del gioco, mancano quasi completamente percorsi alternativi per raggiungere la fine di un livello o aree nascoste, in pratica basterà seguire i nemici e sterminarli per giungere al termine dei vari quadri. Molti dei difetti possono essere eliminati organizzando una bella sfida in multiplayer, che propone le solite modalità deathmatch, capture the flag e simili, che aumentano la longevità di un gioco altrimenti troppo rapido ad esaurirsi.

Pro

Eccezionale fluidità di gioco, semplice e immediato.

Contro

Bassa intelligenza artificiale, poche tipologie di nemici disponibili.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!