Home  >  Sony Playstation 2  >  Drakengard  >  Recensione
Condividi su Facebook

Drakengard

Sony Playstation 2 Genere: RPG Strategico
Distributore: Take 2
Anno: 2003
Prezzo: € 59,9

  • Piattaforme Sony Playstation 2 - Drakengard 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 59,9
  • Linguan.d.
  • Anno 2003
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore Take 2
  • Produttore Square Enix U.S.A., Inc.
  • Valutazione PEGI adatto a 16+
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Drakengard Sony Playstation 2 94
Durata durata Drakengard Sony Playstation 2 94
Audio Drakengard Sony Playstation 2 90
Video video Drakengard Sony Playstation 2 98
Confezione Drakengard Sony Playstation 2 90
TOTALE: OTTIMO  93


di Donato Faretta - 25/06/2004

Drakengard è un gioco d'azione ambientato in un mondo fantasy, con qualche elemento role-play ad opera della Square-Enix. La Squaresoft ci ha abituato nel corso degli anni a stupende produzioni di giochi di ruolo fantasy, ricchi tecnicamente, infarciti di cinematiche da urlo con ottimi background di personaggi e ambientazioni, questo Drakengard pur essendo diverso dal solito RPG non fà eccezione e saprà regalarci ore e ore di divertimento. Drakengard è un mix di vari giochi, le sezioni appiedate in cui il nostro eroe affronta intere armate, ricorda Dinasty Warriors (KOEI), con la differenza che qui possiamo montare o smontare dal drago a piacere (se non ci sono ostacoli), le sezioni aeree a cavallo del Drago ricordano Panzer Dragoon (SEGA), con la differenza che la libertà di movimento nei cieli è assoluta, trasformando il gioco in queste sezioni in combattimenti aerei in sella a un drago, infine le cinematiche per livello tecnico e taglio cinematografico ricordano quelle viste in Final Fantasy, vere e proprie sequenze mozza fiato con grafica allo stato dell'arte. Il cielo di Drakengard è popolato dai Draghi, gli abitanti umani di questo mondo magico possono fondere le loro anime con le creature siglando un "patto", Caim il protagonista del gioco insieme al Drago Rosso, combatte per la Confederazione, un’ alleanza di Nazioni grandi e piccole, che è in lotta con un enorme Impero, il gioco si apre con una colossale battaglia campale in cui le forze imperiali vogliono prendere il castello di Caim, all'interno delle mura c'è l'amata sorella del protagonista, le forze imperiali sono schiaccianti e aprono una breccia nel bastione, il desiderio di Caim di proteggere la sorella lo fà accorrere sul luogo, tra lui e il castello c'è una marea di soldati, giunto in prossimità del suo obiettivo trova un drago rosso incatenato e agonizzante per le ferite e le lance conficcate in tutte le parti del corpo, anche Caim è conciato male e sta per morire, Caim propone al Drago un "patto", le loro anime si fonderanno ed entrambi eviteranno la morte, la nuova alleanza è nata, ora i due possono iniziare l'avventura che li porterà in giro per questo mondo fantasy-medievale. Come detto prima il gameplay di Drakengard è un mix di generi, l'arcade la fà da padrone, negli scontri corpo a corpo, Caim affronterà interi eserciti da solo (un manipolo alla volta), potrà schivare o parare i colpi, colpire i soldati nemici effettuando devastanti "chain", inoltre in base all'arma utilizzata potrà utilizzare un incantesimo unico di quell'arma, ad esempio la spada consente a Caim di lanciare un muro di fuoco, tra le armi che in mischia possono rilasciare potenti colpi abbiamo spade, asce, martelli, lance, e tante altre, se ne possono portare fino a 8 in battaglia scelte dall'arsenale accumulato, inoltre Caim acquisisce esperienza che aumenta la sua barra dei punti-ferita, anche le armi acquisiscono punti esperienza, all'aumentare del livello dell'arma aumenteranno il suo attacco e la durata delle combo oltre a modificarsi nell'aspetto, stessa cosa per gli incantesimi, infine il nostro guerriero può chiamare in aiuto il drago, però una volta in "sella" sarà il Drago Rosso ad effettuare esperienza ed aumentare di livello, il nostro drago incrementa l'attacco e l'aspetto come se fosse un' arma. Nelle sezioni aeree possiamo pilotare il drago, sparando poderosi "soffi" o effettuare dei multilock(agganciare bersagli multipli), il drago sputerà tanti dardi incantati di fuoco a ricerca, inoltre il drago potrà effettuare 360 repentini, lockare il bersaglio o "cabrare". La Grafica è ottima nelle cinematiche che narrano le vicende di gioco, e si difende bene anche nelle parti giocate, l'unica critica forse è da ricercare nel fogging un pò accentuato ma si sa la memoria della ps2 è limitata. Ottimo il modello del Drago con buone animazioni, il look dei nemici e delle ambientazioni ricorda l'europa medievale. L'audio è sufficiente.

Pro

Cinematiche ottime. Gameplay arcade, veloce

e semplice. Ottima grafica.

Contro

Gameplay a volte ripetitivo.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!