Home  >  Xbox 360  >  Disney Infinity  >  Recensione
Condividi su Facebook

Disney Infinity

Xbox 360 Titolo Originale: Disney Infinity
Genere: Action RPG Creatività Manageriale
Distributore: Disney Interactive
Anno: 2013
Prezzo: € 69,9

  • Piattaforme Xbox 360 - Disney Infinity Sony Playstation 3 - Disney Infinity Nintendo Wii - Disney Infinity PC Windows - Disney Infinity Nintendo 3DS - Disney Infinity Nintendo Wii U - Disney Infinity 
  • Data di uscita 23/08/2013
  • Prezzo € 69,9
  • LinguaCompletamente in italiano
  • Anno 2013
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Disney Interactive
  • Produttore Disney Interactive Studios
  • Valutazione PEGI adatto a 7+
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Disney Infinity Xbox 360 99
Durata durata Disney Infinity Xbox 360 99
Audio Disney Infinity Xbox 360 88
Video video Disney Infinity Xbox 360 85
Confezione Disney Infinity Xbox 360 90
TOTALE: OTTIMO  92


di Camillo Morganti - 06/12/2013

Gli elementi per dire che Disney Infinity è un gran gioco ci sono tutti: è popolato di personaggi Disney/Pixar, tanto per cominciare, è possibile editare liberamente i mondi di gioco, espanderli e contaminarli tra loro (solo nella cosiddetta "Scatola dei giochi", però) e tirarne fuori qualcosa di radicalmente nuovo e, infine, ci sono missioni single-player e contenuti sbloccabili.

Già quanto fin qui elencato, dovrebbe bastare a definire il gioco uno dei più longevi sul mercato, ma a questo quadro va aggiunto anche l'elemento "collezione", dato che già lo starter pack del gioco contiene tre splendide miniature (Sullie, Mr. Incredible e Jack Sparrow) e altre, ovviamente, sono acquistabili separatamente.

Ogni miniatura contiene un RFID che viene letto dalla periferica contenuta nella confezione di gioco che tramuta l'oggetto fisico nel suo analogo virtuale.

Oltre alle miniature ci sono altri due oggetti che possono essere acquistati nella loro versione fisica: i gettoni "extra power" che sbloccano abilità/elementi di gioco o personalizzazioni e i mondi di gioco (per esempio il mondo di Cars è sbloccato da una versione miniaturizzata della Piston Cup).

Disney ha addirittura commercializzato una serie di gadget per contenere e conservare ordinatamente gettoni e miniature.

Il principio è lo stesso di Skylanders di Activision, qui, però, ci troviamo di fronte a un titolo che consente di fare di più e che, soprattutto, attinge all'immaginario dei film Disney e quindi da un lato ha un archivio ricco di personaggi e ambientazioni popolarissimi e dall'altro è in continua evoluzione, grazie ai lungometraggi e ai film che ogni anno vengono rilasciati nelle sale cinematografiche.

Quanto al modo di giocare, essenzialmente è duplice e, all'accensione la cosa viene spiegata passo passo: il giocatore è fatto più o meno di sola luce e si muove lungo lo schermo, mentre l'universo prende forma al suo passaggio.

In questo modo vengono spiegati i comandi di base. Alla fine dell'introduzione, al giocatore viene lasciata la scelta su come giocare, se accedere ai livelli "prefabbricati", che sono una sorta di versione ridotta dei vecchi Disney Action Game, oppure se giocare a fare il costruttore di videogiochi grazie alla cosiddetta "Scatola dei giochi", che altro non è se non un potente editor di livelli con il quale è possibile fare praticamente di tutto e non solo: è anche possibile accedere, scaricandoli, ai livelli creati dalla comunità dei giocatori.

Un'idea di quel che si può fare? Beh... noi abbiamo visto con i nostri occhi una versione di Super Mario Bros in cui il protagonista era Ralph Spaccatutto, tanto per dirne una... e abbiamo potuto ammirare anche alcune riedizioni di Mario Karts a tema Sugar Rush, o Tron...

Ma in realtà il limite è dato soltanto dalla fantasia del giocatore e dai pezzi a sua disposizione, ma quelli si possono sbloccare o giocando ai mini-giochi legati ai singoli personaggi, o acquistandoli attraverso i gettoni "extra power" che vengono venduti in bustine come le figurine.

Questa è senz'altro la modalità più divertente e creativa di Disney Infinity, ma è anche quella che difficilmente vedrà coinvolti i bambini da soli...

I mini-giochi sono senz'altro divertenti, ma in alcuni casi presentano alcuni evidenti difetti di programmazione. Per esempio: le animazioni di intermezzo spesso non tengono conto del personaggio che state giocando e occasionalmente c'è qualche baco che vi costringe a tornare all'ultimo check-point che avete passato.

Niente di drammatico, intendiamoci, ma si spera che nelle prossime espansioni queste sbavature vengano risolte.

Nel complesso, comunque si tratat di un titolo estremamente solido, che non mancherà di divertire grandi e piccini e che, inevitabilmente, finirà per diventare corollario di ogni cartone animato Disney/Pixar di prossima uscita.

Pro

Infinito, come promette il titolo. Presenza dei personaggi Disney, di gran lunga più carismatici di quelli proponibili da qualunque altro concorrente. Espandibilità virtualmente infinita. I pupazzetti sono davvero belli, anche come oggetti a sé stanti.

Contro

Per sfruttarlo appieno occorre costruirsi competenze non banali e questo aspetto è più facile che piaccia agli adulti piuttosto che ai bambini. I mini-giochi non sono particolarmente longevi. Rischia di diventare molto costoso...

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!