Home  >  PC Windows  >  Crusader Kings  >  Recensione
Condividi su Facebook

Crusader Kings

PC Windows Genere: Strategico
Distributore: Leader
Anno: 2004
Prezzo: € 49,9

  • Piattaforme PC Windows - Crusader Kings 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 49,9
  • LinguaItaliano
  • Anno 2004
  • Supporto On-LineSi
  • MultiplayerSi
  • Distributore Leader
  • Produttore Paradox Entertainment
  • Valutazione PEGI adatto a 14+
  • Requisiti Hardware Processore PIII 450 MHZ; 600 mb di spazio su Hard Disk; 128 MB di RAM; Scheda Video con 4 MB di VRAM e compatibile con DirectX 9; Scheda Audio compatibile con windows;
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Crusader Kings PC Windows 80
Durata durata Crusader Kings PC Windows 89
Audio Crusader Kings PC Windows 90
Video video Crusader Kings PC Windows 70
Confezione Crusader Kings PC Windows 70
TOTALE: DISCRETO  80


di Donato Faretta - 02/09/2004

Crusader Kings è uno strategico realizzato dalla softwarehouse Paradox Entertainmentm e sfrutta il medesimo "engine" (motore grafico e simulativi) di Europa Universalis. Chi ha avuto modo di giocare al suddetto titolo sa già che tipo di gameplay aspettarsi da C. King. Costruire un impero, si sa, ha sempre il suo fascino, e nelle produzioni Paradox tutto questo viene accompagnato da fedeli mappe politiche e dati storici sui personaggi e sui tanti elementi che vedremo nel gioco. Si può iniziare la partita partendo dal 1066, immediatamente dopo la battaglia di Hastings, oppure si può iniziare dal 1187 o dal 1337. Il gioco si conclude nell'anno di nostro Signore 1452, il regno che avrà totalizzato il maggior numero di punti risulterà vincitore. Nell'Europa feudale potremo vestire i panni di un nobile cristiano (cattolico oppure ortodosso), i mussulmani e le repubbliche saranno gestite esclusivamente dall'intelligenza artificiale. Potremo scegliere a che livello amministrare il regno - se nel ruolo di Sovrano o di uno dei suoi vassalli - C. King pone l'enfasi sulla dinastia, perciò, oltre a far prosperare il regno dovremo portare prestigio e potere al nostro casato. Si ha il controllo sulla propria corte, si possono distribuire titoli e onorificenze, si potranno ammogliare i propri eredi in modo "strategico", così da trarne un profitto politico, inoltre si potranno sguinzagliare assassini, interagire coi regni confinanti, convertire pagani per guadagnarsi i favori papali e infine assemblare un'armata e iniziare a mettere a ferro e fuoco i territori da conquistare. Ogni personaggio utilizzabile dispone all'inizio di 6 caratteristiche, col proseguire del gioco si potranno apprendere ulteriori abilità. Oltre a ciò ci sarà la complessa amministrazione di un regno, dovremo controllare la diplomazia, i militari, l'economia e la ricerca scientifica, l'interfaccia risulta abbastanza semplice e di tutti i fattori c'è una esaustiva spiegazione. La mappa, che ricorda quella tipica dei board game strategici, fa da teatro allo spostamento delle nostre truppe e quelle dei nostri nemici, il tutto avviene in tempo reale, con la possibilità di mettere in pausa in qualsiasi momento per pianificare la nostra strategia, inoltre di tanto in tanto verremo messi di fronte a delle scelte, in base al nostro comportamento determineremo l'evolversi di alcuni eventi o situazioni. A complicare la vita del giocatore, ci saranno poi le agguerrite IA delle fazioni guidate dal computer, che, come noi, hanno lo scopo di costruire un impero e fondare una potente dinastia. Possibilità infine di giocare contro altri giocatori umani tramite Lan o su Internet, utilizzando il Valkyrie Network. Il gioco risulta ovviamente più appetibile a chi si cimenti per la prima volta con l'engine di EUniversalis; molti gli aspetti positivi, tra questi l'introduzione del fattore fazione che dovremo far prosperare insieme al regno. Arricchito da un enorme database storico, purtroppo a causa della mole di dati, può capitare di incorrere in occasionali crash, che comunque gli sviluppatori tamponano con continue patch di supporto per tutti i Re alle prese con la costruzione del loro impero. Discreto.

Pro

Possibilità di sfidare altri regnanti online. Statistiche e dati, per la gioia degli strateghi. Buona l'idea di curare oltre al regno la propria fazione.

Contro

Gameplay limitato. Nonostante le aggiunte rimane simile a Europa Universalis.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!