Home  >  Sony Playstation 2  >  Crash Nitro Kart  >  Recensione
Condividi su Facebook

Crash Nitro Kart

Sony Playstation 2 Genere: Arcade Racing
Distributore: Vivendi Universal Games
Anno: 2003
Prezzo: € 54,9

  • Piattaforme Sony Playstation 2 - Crash Nitro Kart Nintendo Game Cube - Crash Nitro Kart Gameboy Advance - Crash Nitro Kart XBox - Crash Nitro Kart 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 54,9
  • Linguan.d.
  • Anno 2003
  • Supporto On-Linen.d.
  • MultiplayerSi
  • Distributore Vivendi Universal Games
  • Produttore Vicarious Visions
  • Valutazione PEGI n.d.
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Crash Nitro Kart Sony Playstation 2 92
Durata durata Crash Nitro Kart Sony Playstation 2 92
Audio Crash Nitro Kart Sony Playstation 2 90
Video video Crash Nitro Kart Sony Playstation 2 93
Confezione Crash Nitro Kart Sony Playstation 2 87
TOTALE: OTTIMO  91


di Donato Faretta - 29/01/2004

Crash Nitro Kart, si va ad aggiungere al nutrito gruppo di giochi minikart, e lo fa seguendo le regole del genere, senza aggiungere nulla di nuovo, ma mantenendo tuttavia numerose frecce al proprio arco. La trama in sintesi: il governatore di una remota galassia è un appassionato di corse di kart e, al fine di organizzare un mega torneo, rapisce la famiglia Bandicoot e i suoi più acerrimi nemici. I malcapitati terrestri, per riavere la libertà, dovranno partecipare al campionato galattico di kart e diventare i nuovi campioni, se rifiuteranno la terra verrà distrutta. Tutta la storia, naturalmente, viene racontata attraverso ottime scene in computer graphic; a mano a mano che si procederà nella modalità avventura nuove scene saranno disponibili, a comporre un piccolo cartone animato. In tale modalità abbiamo 17 tracciati, ripartiti su 5 mondi, che differiscono per il tema dei tracciati. Su ogni pista dovremo vedercela contro altri 7 corridori e a conclusione di ogni mondo dovremo battere il campione, in una gara 1 contro 1. I tracciati sono ovviamente disseminati di power-up, piattaforme, salti etc.… Il giocatore, nel tentativo di fare tempi sempre più bassi, dovrà cercare la traiettoria migliore verso i power-up, le piattaforme che danno il turbo e contemporaneamente dovrà evitare gli ostacoli e gli altri concorrenti. Tra i power-up a disposizione abbiamo: missili da sparare all'avversario che ci precede, tornado, mine e bombe, invincibilità temporanea e vari altri gadget di questo tipo. Il controllo del kart è davvero elementare, oltre alle mosse base, possiamo derapare con una giusta combinazione di tasti, se derapiamo e contemporaneamente effettuiamo una combo potremo ottenere un turbo, che ci darà una spinta e una velocità maggiore per un breve lasso di tempo, il kart può anche saltare ed effettuando un salto al momento giusto rimarremo più tempo in aria e all'atterraggio il nostro kart otterrà nuovamente il turbo, vedremo la macchinina impennarsi e raggiungere una discreta velocità. Inoltre, in particolari punti dei tracciati, il kart procederà elettromagneticamente, sospeso di 5-10 cm dal suolo. I kartisti avversari, a differenza di noi, si comportano come dei veri automi, seguono i waypoint senza fare nessuna combo e in generale si fanno un po' troppo i fatti loro.
Oltre alla modalità avventura potremo affrontare il gioco in single-player in gare veloci, corse in cui dovremo catturare cristalli in un dato tempo, o modalità battaglia, la modalità avventura rimane comunque il fulcro del gioco. In ogni mondo ci sono prove speciali, per aggiudicarsi particolari artefatti e sbloccare aree segrete. All'inizio del gioco potremo scegliere tra due team: i Bandicoot e i loro rivali, tra i personaggi sblocabili abbiamo: DingoDile, Fake Crash, N.Tropy, Polar, Pura, Zam e Zem. C'è la possibilità di giocare in multiplayer fino ad un massimo di 4, in splitscreen. La grafica è molto buona, di stampo cartoonesco e in generale l'aspetto visivo è molto curato; buona la scelta dei colori vivaci e con una palette molto variegata. Gli scenari su cui si svolgono le gare sono molto vari, su ogni mondo avremo un tema differente, gli effetti speciali, durante le gare, pur essendo ben fatti sono nella norma. La musica svolge il suo compito, facendo da ottima cornice a questo "cartone animato"; il gioco è completamente in italiano: oltre che nelle ottime sequenze animate, sentiremo le voci dei doppiatori anche in gara.

Pro

Grafica coloratissima. Completamente in italiano. Gameplay classico. Ottime sequenze animate.

Contro

Niente di nuovo nella formula Kart.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!