Home  >  PC Windows  >  Alice  >  Recensione
Condividi su Facebook

Alice

PC Windows Genere: Sparatutto
Distributore: C.T.O.
Anno: 2000
Prezzo: € 51,59

  • Piattaforme PC Windows - Alice 
  • Data di uscita n.d.
  • Prezzo € 51,59
  • Linguan.d.
  • Anno 2000
  • Supporto On-Linen.d.
  • Multiplayern.d.
  • Distributore C.T.O.
  • Produttore Electronic Arts
  • Valutazione PEGI adatto a 11-17 ANNI
  • Requisiti Hardware Pentium II 400 MHz, 64 MB RAM, lettore CD ROM 4X, 600 MB liberi su Hard Disk, DirectX 7, Scheda Grafica con 16 MB di RAM e accelerazione Open GL, Scheda Audio DirectX compatibile
Share |
I nostri voti:
Giocabilità giocabilità Alice PC Windows 80
Durata durata Alice PC Windows 85
Audio Alice PC Windows 90
Video video Alice PC Windows 97
Confezione Alice PC Windows 90
TOTALE: BUONO  88


di Camillo Morganti - 01/02/2001

Non so a voi, ma a me, fin da piccolo, "Alice nel Paese delle meraviglie", persino nella versione della Disney, è sempre sembrato un romanzo un filino inquietante, quasi horror, e forse anche per questo motivo mi è sempre piaciuto tanto. Si vede che anche il buon American McGee deve averla pensata allo stesso modo perché la sua "Alice" è sicuramente tutto tranne che buonista e melenso. Anzi, fin da subito troviamo un'Alice internata in un ospedale psichiatrico, in stato di shock, a seguito della perdita dei genitori per causa di un incendio. Dal momento che pare che la vicenda sia da collegarsi a uno stravolgimento del "Paese delle Meraviglie", Alice, in preda a un trip allucinogeno, si riprecipita alla ricerca di risposte che, manco a dirlo, le devono arrivare dal Bianconiglio. Inizia così la surreale avventura della rediviva Alice, che però, nella sua nuova veste è una brunetta armata di coltello, dadi magici, carte esplosive e quant'altro e non una remissiva e scipita biondina con gli occhi slavati. Tanto è cambiata Alice, tanto è mutato lo Stregatto, che continua a essere guida spirituale e mentore della nostra eroina: il nostro misterioso felino infatti esibisce tatuaggi e orecchino e ricorda più una jena che un gatto domestico, ma - tant'è - verrà a dispensarvi enigmatici suggerimenti ogni volta che, avendono bisogno, vi troverete a premere il tasto "C". Il gioco, sia detto subito, è piacevolissimo e molto divertente: le ambientazioni sono stupendamente dettagliate, i nemici innumerevoli e variegati e le difficoltà, pur non insormontabili, sono più che sufficienti a garantirvi innumerevoli ore di divertimento (e frustrazioni). L'unico problema sono i requisiti hardware, perché sono veramente esosi: il motore di Quake 3, infatti, è splendidamente utilizzato, ma continua a essere un software molto pesante; da noi in redazione il gioco è stato testato su una super-macchina eppure, nonostante tutto, per giocarvi in modo fluido è stato necessario mantenere una risoluzione di 800x600. Verificate quindi bene le possibilità offerte dal vostro sistema, ma, se dovesse reggere, acquistate questo titolo a botta sicura. Se invece il vostro computer non dovesse rivelarsi idoneo e foste amante dei giochi dark in terza persona... beh! Potrebbe valere la pena di pensare a un aggiornamento.

Pro

Grafica e ambientazioni eccezionali; durata discreta; salvataggio automatico ad ogni cambio di quadro.

Contro

Requisiti hardware eccessivi (soprattutto a livello di scheda grafica e di RAM!). Meccanismo di controllo non difficile, ma molto articolato.

screenshots

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!