Recensioni

Video

sezioni

Zapster

World Of Warcraft diventa gioco di carte

di Camillo Morganti
Share |

World Of Warcraft diventa gioco di cartelunedì 25 settembre 2006 17.10

Il gioco di ruolo online più famoso del mondo, World of Warcraft, sta per conoscere uno sviluppo inatteso: la sua conversione in gioco di carte collezionabili (GCC). A operare questo singolare "porting" una delle aziende leader di settore, Upper Deck Entertainment (già distributrice di GCC come: Yu-gi-Oh!, Marvel Vs. System e WinX). Il gioco, oltre a essere veloce e semplice, nelle sue regole essenziali (i primi mazzi base, intitolati Heroes of Azeroth, conterranno tutto ciò che serve per cominciare a giocare fin da subito), ha anche due caratteristiche che lo rendono unico: la prima è quella di contenere, carte con un codice unico, che permettono di personalizzare il proprio avatar online, modificandone veste, cucciolo e cavalcatura. La seconda è quella di permettere, con l'espansione che uscirà a novembre, la possibilità di giocare partite multiplayer cooperative contro un unico avversario più potente. Il primo set, Heroes of Azeroth, sarà disponibile dal 23 di ottobre, chi volesse provare in anteprima il gioco, può collegarsi alla demo disponibile all'indirizzo: www.upperdeckentertainment.com/wow

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!