Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Videogame: nuove console con il "Parental Control"

di Francesco Sillo - Redazione
Share |

Videogame nuove console con il Parental Control lunedì 28 novembre 2005 13.00

Le console in aiuto dei genitori: Nintendo, Microsoft e Sony sembrano intenzionate ad implementare un nuovo servizio di "Parental Control" applicato alle loro nuove "creature" in uscita tra il 2005 e il 2006.
La nuova Xbox 360 (nei negozi italiani a partire da venerdì) ad esempio, è dotata di un sistema che limiterà l'accesso a DVD e videogames che contengono un certo tipo di classificazione: "T" di Teen per giochi e film adatti ad un pubblico adolescente, "M" di Mature per tutto ciò che è "over 18". La Microsoft ha inserito anche un blocco per l'opzione "on-line game", impedendo ai giovani giocatori di poter interagire con utenti potenzialmente pericolosi sparsi per tutto il Mondo.
Anche la Nintendo qualche settimana fa ha annunciato che interverrà sulla nuova console "Revolution": usando un impostazione basata sull'utilizzo di password, gli adulti potranno decidere il tipo di flessibilità di gioco che vogliono concedere ai più piccoli durante l'utilizzo dei diversi software; bambini, ragazzi a partire dai 12 anni, ed adulti.
Ultima in ordine di tempo la Sony: anche PS3 e PSP saranno dotate di "Parental Control".

Francesco Sillo - Redazione

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!