Symantec collabora con Unicef e Polizia Postale

di Camillo Morganti
Share |

Symantec collabora con Unicef e Polizia Postalegiovedì 6 maggio 2004 09.42

Con una conferenza stampa apposita, Symantec ha presentato i risultati di un'indagine realizzata in collaborazione con l'associazione ICAA (International Crime Analysis Association), dal titolo di "Pollicino nella Rete: educare i minori a una navigazione sicura in Internet". Alla conferenza stampa hanno partecipato anche rappresentanti dell'Unicef e la Polizia Postale. Secondo l'indagine svolta dagli piscologi della ICAA su 5mila bambini, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, la percezione dei rischi potenziali presenti quando si naviga in rete è ancora bassa, nonostante il 94% degli intervistati si connetta regolarmente a Internet. Uno su dieci di questi bambini ha dichiarato di aver avuto contatti con pedofili in chat, ma pochissimi (il 15% circa) hanno avuto reazioni dichiaratamente negative (rabbia) e nessuno di essi ha provato fastidio. La situazione sembra complicata dal fatto che molti genitori o non controllano le navigazioni dei figli, o addirittura non comprendono il funzionamento del computer. Per ovviare a questi problemi, Symantec, Unicef e Polizia Postale hanno avviato una campagna di sensibilizzazione ed educazione all'interno degli istituti scolastici.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!