Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Seamus Blackley lascia Microsoft

di Camillo Morganti
Share |

Seamus Blackley lascia Microsoftlunedì 29 aprile 2002 16.26

Bruttissima la tegola caduta sulla testa di Bill Gates e del team di supporto alla console di casa Microsoft: si è dimesso Seamus Blackley, uno dei padri fondatori del progetto XBox, nonché presidente dell'ATG (Advanced Technology Group), gruppo che appoggia gli sviluppatori delle varie softwarehouse nella produzione di nuovi titoli. Ufficialmente la decisione di Blackley non ha nulla a che vedere con i dati di vendita della XBox; il capo-progetto, infatti, già attivo da prima di entrare in Microsoft nel settore videoludico (collaborò con i Looking Glass Studioes e con la Dreamwork Interactive) avrebbe lasciato, per sua stessa ammissione, perché intenzionato a sviluppare e far sviluppare giochi per le nuove console e - in particolar modo - perché avrebbe grossi progetti da presentare all'E3. Nessuna fuga presso la concorrenza, quindi, il dimissionario avrebbe intenzione di lavorare in proprio, aprendo la propria società. Con quali obiettivi? Staremo a vedere... all'E3 mancano infatti pochissimi giorni.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!