National Geographic: dai documentari ai videogames

di Redazione
Share |

National Geographic dai documentari ai videogamesmartedì 18 novembre 2008 15.50

Un altro importante brand entra nell'universo dei videogiochi: si tratta di National Geographic, leader mondiale nella produzione di documentari e prodotti multimediali di interesse archeologico-scientifico.

La nuova casa, National Geographic Games - Ngg -, esordirà sul mercato con "Herod's Lost Tomb", interamente autoprodotto e tra pochi mesi disponibile gratuitamente per PC, Mac e iPhone.

Entro breve, pero', la Ngg produrrà anche videogiochi per Wii, PS3 e console portatili. Alcuni di questi saranno realizzati "in proprio", altri si avvarrano dell'aiuto di alcuni partner più "esperti" come Namco Bandai e Sony. I primi titoli? "National Geographic Panda" e "National Geographic: Africa".

General Manager della neonata casa è stato nominato Chris Mate, in passato dirigente di Take-Two Interactive Software e Bethesda Softworks.

Redazione

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!