Morto Steve Jobs, lo piangono Apple, i fan e... il mondo del cinema

di Camillo Morganti
Share |

Morto Steve Jobs lo piangono Apple i fan e il mondo del cinemagiovedì 6 ottobre 2011 11.17

Da oggi il mondo della tecnologia è senz'altro un po' più povero: è morto all'età di 56 anni Steve Jobs, padre fondatore del colosso informatico Apple e mente creativa dietro prodotti come iPhone, iPod, iPad, iMac e iTunes. Lottava da tempo con un tumore al pancreas, che alla fine ha avuto la meglio su di lui. Poco tempo fa aveva rassegnato le dimissioni dalla carica di amminstratore delegato dell'azienda di Cupertino, proprio perché fisicamente impossibilitato a gestire la mole di impegni che ne derivava.

Quello che forse non tutti sanno è che a piangere Steve Jobs non è solo l'universo hi-tech, ma anche il mondo del cinema e quello dell'animazione digitale in particolar modo.

Già, perché in quanto socio fondatore della Pixar, Jobs era entrato di recente anche nel consiglio di amministrazione della Disney, il cui attuale presidente è Bob Iger, suo vecchio compagnio di avventure.

Steve Jobs è stato un grande amico e un consigliere fidato - ha precisato Iger in una dichiarazione ufficiale - La sua eredità si estende ben oltre i prodotti che ha creato e il business che ha saputo costruire. La sua eredità saranno i milioni di persone che ha ispirato, le vite che ha cambiato e la cultura che ha creato. Steve era completamente fuori dagli schemi, con una mente immaginifica che ha saputo definire un era. A dispetto di tutto ciò che ha costruito, la sensazione che lascia è che avesse appena cominciato il lavoro. Con la sua scomparsa, il mondo ha perso un individuo più unico che raro. Disney ha perso un membro della sua famiglia e io ho perso un grande amico. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolti a sua moglie Laurene e ai suoi figli, in questo momento difficile.

E il presidente Disney non è l'unico magnate hollywoodiano a rimpiangere Jobs, persino il "rivale" Steven Spielberg, fondatore della concorrente DreamWorks, ha avuto parole di cordoglio per lui:

Steve Jobs è stato il più grande inventore dai tempi di Thomas Edison. Ha messo il mondo sotto la punta delle nostre dita.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!