La Xbox 360 a ruba (negli Stati Uniti)

di Marcolino Milgat
Share |

La Xbox 360 a ruba negli Stati Uniti venerdì 25 novembre 2005 11.05

Stando al resoconto di alcuni redattori di IGN che hanno seguito l'evento del lancio di Xbox 360 negli States (avvenuto lo scorso 22 novembre), i primi esemplari della nuova console Microsoft sarebbero andati letteralmente a ruba. Persino la redazione del potente magazine online californiano, infatti, non sarebbe stata in grado di aggiudicarsi un esemplare della macchina, perché sprovvista di prenotazione. Ad onor del vero, va anche detto che, almeno per questa prima infornata, i pezzi distribuiti non erano tantissimi (si parla di una cinquantina di scatole per centro commerciale), tuttavia sembra esserci stato il tanto atteso sold-out. La cosa farà senz'altro piacere a Bryan Lee e Peter Moore, rispettivamente responsabile finanze e corporate vice president Xbox, che, sulla scorta di proiezioni fornite da Merryl Lynch, si aspettano di vendere 2,75 milioni di Xbox 360 entro i primi 90 giorni dal lancio e di arrivare a quota 9 milioni entro l'anno solare. Niente da dire: chi ben comincia…

Marcolino Milgat

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!