L'E3 non scompare ma viene ridimensionato

di Francesco Sillo - redazione
Share |

L E3 non scompare ma viene ridimensionatomartedì 1 agosto 2006 12.30

Gli appassionati possono tirare un sospiro di sollievo: l'E3 non scompare, ma subisce un ridimensionamento piuttosto pesante.
A darne notizia con un comunicato ufficiale è stata l'Electronic Software Association, l'ente che dal 1995 organizza la mitica fiera.
Stando alle parole del presidente Lowenstein, l'evento dal prossimo anno (si svolgerà a luglio non più a maggio) si sposterà dal grande Los Angeles Convention Centre verso luoghi più consoni ad ospitare una conferenza molto più limitata in termini di quantità di espositori, nonchè di visitatori ed ospiti, come ad esempio una sala congressi di un lussuoso hotel del centro, o qualcosa di simile.
"Il mondo dei videogiochi è mutato da quando l'E3 è stato istituito, circa 12 anni fa. Oggi è chiaro come l'E3 debba divenire un evento meno altisonante, che permette a sviluppatori, media e distributori di avere un contatto più intimo". Queste le parole di Lowenstein, che ha poi sottolineato come la grandezza e l'importanza dell'evento costasse troppo in termini economici alle case di produzione.
Lo scorso maggio le compagnie presenti sono state circa 400, i visitatori più di 60mila.

Francesco Sillo - redazione

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!