Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Il mio nome è Bond, Drag (queen) Bond...

di Danilo Bravin
Share |

Il mio nome e Bond Drag queen Bond martedì 8 marzo 2011 15:53

Chi avrebbe mai pensato di vedere James Bond vestire i panni di una Drag Queen, anche se per una buona causa?

Eppure è successo: Daniel Craig, l'attore britannico che interpreta (da un paio di episodi a questa parte) l'agente segreto più famoso del mondo, si è prestato a comparire en travesti in uno spot a favore dell'uguaglianza uomo/donna, pensato proprio per essere trasmesso l'8 marzo.

A rafforzare l'impressione che Craig appaia nei panni di 007 e non semplicemente a titolo personale concorrono anche altri due fattori: la scena d'apertura, in cui l'attore compare nel classico smoking nero d'ordinanza, e la voce fuori campo della collega Judi Dench, che nella serie filmica dedicata a James Bond interpreta il ruolo di "M", il capo del servizio segreto britannico.

Lo spot snocciola una serie di dati statistici relativi alle discriminazioni cui il gentil sesso è tuttora sottoposto, mentre la faccia del Drag-Bond si fa sempre più disgustata e si chiude con Judi Dench che chiede provocatoriamente: "Are we equal?" (Siamo uguali?)

A promuovere l'iniziativa la meta-associazione Equals, che riunisce sotto di sé numerosi altri gruppi a favore delle pari opportunità, e che è patrocinata dalla cantante Annie Lennox. ex vocalist del complesso pop inglese Eurythmics.

Danilo Bravin

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!