Recensioni

Video

sezioni

Zapster

I net manager si danno al porno

di Nicolo' Bargna
Share |

venerdì 4 maggio 2001 10:05

Secondo Challenger, Gray & Christmas, un'agenzia di collocamento di Chicago, sono 75.500 le vittime della crisi delle dot.com cominciata sedici mesi fa. Tecnici altamente specializzati e disillusi che oggi bussano in massa alle porte proibite dell'industria digitale porno, una delle poche imprese basate su internet che non ha risentito del crollo della nuova economia e che anzi sta espandendosi con l'ultima onda dell'e-commerce, vendita online di videocassette e dvd hard-core.

Nicolo' Bargna

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!