Global Conflicts: Palestine, giornalisti in guerra

di Davide Bartoccelli
Share |

Global Conflicts Palestine giornalisti in guerramartedì 14 novembre 2006 14.45

Serious Games ha annunciato di avere sviluppato "Global Conflicts: Palestine", un videogame educativo che colpisce per l'innovativo scopo del gioco: scrivere un articolo giornalistico sul conflitto mediorientale.
Il giocatore è un giovane reporter inviato in Israele per completare il suo incarico a tutti i costi, percorrendo territori di guerra come la Striscia di Gaza, la Cisgiordania attaccata dai raid aerei, gli incandescenti check point e altri scenari reali.
Durante il gioco é consigliabile adottare una precisa linea editoriale: pro-israeliani, pro-palestinesi o neutrale, in modo da avere accesso a risposte più dettagliate da parte della fazione che verrà appoggiata.
Spetterà all'utente fare le domande giuste ai personaggi che incontrerà e indirizzarle verso i binari desiderati, e infine riutilizzarle durante la redazione dell'articolo finale, valutato dal computer secondo una scala di valori indipendente dall'appartenenza politica.
L'obiettivo prettamente educativo del videogame risiede proprio nell'impegno profuso nella costruzione di un'opinione personale obiettiva e libera da pregiudizi sull'infinito conflitto in Terra Santa.

Davide Bartoccelli

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!