Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Gli Space Invaders del futuro parleranno italiano?

di Camillo Morganti
Share |

venerdì 2 febbraio 2001 11:18

Bisogna proprio ammetterlo: è con una certa soddisfazione che diamo questa notizia. Finalmente, dopo anni di conquiste straniere ai danni dell'Italia, il nostro Belpaese passa al contrattacco: il gruppo italiano Digital Bros, specializzato in videogame e digital entertainment è sbarcato in Inghilterra acquistando il 67% delle quote di Eon, storica softwarehouse londinese e ha stretto importanti accordi con Taito, la multinazionale che, inventando, oltre vent'anni fa, il primo Space Invaders, diede il via all'era dei videogiochi. I primi frutti di questi accordi si dovrebbero vedere tra poco e dovrebbero rispondere ai nomi di: "King of the Jungle" e "Greatest Striker", quest'ultimo attesissimo gioco di calcio che dovrebbe porsi come serio contendente di Fifa 2001. Bel colpo, quindi, ma quello che a questo punto tutti vorremmo sapere è se il prossimo Space Invaders parlerà italiano...

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!