Recensioni

Video

sezioni

Zapster

E3 2006: la conferenza Nintendo

di Camillo Morganti
Share |

E3 2006 la conferenza Nintendomercoledì 10 maggio 2006 17:34

Playing is beleieving, come a dire "giocare per credere". All'insegna di questo motto si è aperta la conferenza stampa Nintendo all'E3 di Los Angeles di quest'anno e bisogna dire che la scena di apertura, con Miyamoto che, con in mano un controller del Nintendo Wii, dirigeva un'orchestra virtuale è risultata sicuramente convincente. L'obbiettivo dichiarato di Nintendo per il 2006 è bissare il successo del DS (17 milioni di pezzi venduti in 18 mesi e 1,3 milioni di utenti che giocano su network wi-fi) e allargare il proprio mercato alla massa, di qui il nome di Wii, che rappresenterebbe "il suono dell'inclusione e del coinvolgimento". Per far questo la grafica, pur spettacolare, non sarà l'unica cosa su cui l'azienda nipponica punterà, perché, come il portavoce Reggie Fils Aime ha precisato "ciò che vedi non è sempre ciò che ottieni". Tra i giochi più attesi, tanti titoli first-party, tra cui il nuovo Zelda, che sarà disponibile al lancio, e alcune interessanti novità di altre aziende, come il sensazionale Red Steel di Ubisoft. La data di lancio è fissata entro l'ultimo quarto del 2006 e il prezzo, pur non ancora definito, dovrebbe essere inferiore a quello di Xbox 360 e PS3.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!