Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Dragon Age: Origins avrà un rating 18+ ecco perché

di Marcolino Milgat
Share |

Dragon Age Origins avra un rating 18 ecco perchelunedì 27 luglio 2009 13.35

Pur essendo ancora di là da venire (dovrebbe uscire verso la fine di quest'anno), Dragon Age: Origins della BioWare sta già facendo discutere.

La cosa d'altro canto era inevitabile, visto che per questo gioco di ruolo si parla da tempo di contenuti sessualmente espliciti, che ne avrebbero sicurmente fatto spostare il rating verso una classificazione 18+ ("M" di "mature" per il mercato statunitense).

Ora queste voci, per altro già corroborate dal trailer distribuito dagli sviluppatori hanno trovato una conferma nelle spiegazioni ufficiali dell'ente per la classificazione videoludica americano, l'ESRB, che, in merito a Dragon Age: Origins, così si è espresso::

I giocatori possono anche attivare brevi sequenze d'intermezzo in cui una coppia (maschio e femmina o anche due individui dello stesso sesso) possono essere rappresentati mentre si baciano, si abbracciano e si carezzano, mentre l'inquadratura sfuma al nero.

Nel corso della storia, i giocatori potranno visitare un bordello, in cui la tenutaria chiederà loro a quale tipo di prestazione siano interessati. Se il giocatore seleziona l'opzione "Sorprendimi", possono talvolta finire per incontrare una donna, un uomo, un transessuale e persino un animale. L'attività sessuale non è mai rappresentata in questi incontri da bordello.

Anche se il gioco non mostra mai nudità di esseri umani, un personaggio demone di sesso femminile è brevemente mostrato a seno nudo.


Servirà a scoraggiare, questa classificazione? In realtà siamo convinti che per molti miglior pubblicità non poteva esserci...

Marcolino Milgat

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!