Recensioni

Video

sezioni

Zapster

CTO e Wanadoo: i primi frutti dell'accordo

di Camillo Morganti
Share |

giovedì 5 aprile 2001 17.02

In una affolata sala del Palazzo dell'informazione di Milano, CTO e Wanadoo hanno presentato alla stampa i dettagli della loro partnership. Wanadoo è una società, nata da una costola di France Telecom nel luglio del 2000 e subito quotata in borsa. I settori principali in cui Wanadoo si muove sono 4: libri, videogiochi, musica, multimedia. Nel settore videoludico l'ambizione di Wanadoo è "svecchiare" il sistema soprattutto attraverso tre elementi: grafica, contenuti e Internet. La nuova barriera del gioco, secondo i responsabili Wanadoo sarà appunto il videogioco online. L'accordo con CTO sarebbe stato stimolato proprio dall'esistenza di una sezione dell'azienda bolognese dedicata al gioco online: CTONet, la comunanza di obiettivi fra le due società ha poi fatto il resto. Wanadoo ha già portato la musica su CTONet e, a detta dei vertici CTO, aggiungerà molto anche dal punto di vista della qualità, perché è un partner che può garantire sviluppo e ricerca. Come primi frutti di quest'accordo, le due aziende propongono una pingue lista di titoli che promettono scintille: gli adventure Casanova, Arabian Nights, Loch Ness e Hitchcock e gli arcade New York Race 2215 e Kirikou.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!