Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Brett Ratner offende i gay e si dimette dalla produzione della Notte degli Oscar

di Eliana Tagliabue
Share |

Brett Ratner offende i gay e si dimette dalla produzione della Notte degli Oscargiovedì 10 novembre 2011 12:49

Brett Ratner si è ufficialmente dimesso dalla produzione della Notte degli Oscar, prevista per il 26 febbraio 2012: il regista, in occasione della campagna promozionale del suo ultimo film Tower Heist - Colpo ad alto livello (che vede, tra gli interpreti, Ben Stiller ed Eddie Murphy, amico di Ratner), se ne sarebbe infatti uscito con una frase particolarmente infelice, dichiarando che le prove sono roba da froci.

La cosa non è stata affatto gradita da Tom Sherak, presidente dell'Academy e gay dichiarato, che ha sostenuto che le parole hanno un loro peso, per quanto magari pronunciate senza cattive intenzioni: per questa ragione Ratner ha deciso di dimettersi, per evitare che il suo nome possa infangare in qualche modo gli ideali dell'Academy.

A sostenerlo è giunto però il suo caro amico Eddie Murphy che, pur comprendendo le ragioni di Sherak, non se l'è sentita di presentare la Notte degli Oscar sapendo che Ratner si era dimesso, così ha deciso di seguirlo nella sua decisione, per quanto dolorosa.

Eliana Tagliabue

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!