Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Bacate alcune copie Wii del nuovo Tomb Raider

di Camillo Morganti
Share |

Bacate alcune copie Wii del nuovo Tomb Raidergiovedì 27 novembre 2008 13.33

Mentre la bellissima fotomodella Alison Carroll, ultima incarnazione di Lara Croft, girava da un capo all'altro del mondo per promuovere il nuvo capitolo delle avventure dell'archeologa-avventuriera, Tomb Raider: Underworld, alcuni sfortunati utenti Nintendo Wii (e, tra di loro, alcuni giornalisti), dopo aver comperato una copia del gioco si rendevano conto che, in alcuni casi, uno dei livelli di gioco, quello ambientato in Tailandia, per la precisione, sembrava davvero insuperabile.

E bastato però un rapido controllo ai wlkthrough diffusi in rete per rendersi conto che il motivo delle difficoltà in questione era da ricercarsi nel fatto che era sparita una leva, la quale avrebbe dovuto aprire una porta, garantendo così il passaggio al livello successivo.

Bacchettata dalla stampa specializzata, la softwarehouse Eidos, responsabile della produzione, ha infine ammesso la magagna, spiegando che, comunque, in fase di beta-testing il problema non si era mai presentato e che comunque esso non sarebbe stato insuperabile, ma alla fine ha comunque deciso di rilasciare, proprio ieri, una patch che elimina il baco.

Chi era incappato nel problema e aveva già salvato il gioco ha a questo punto l'unica incombenza di copiare su memory card il salvataggio, PRIMA di effettuare l'aggiornamento, in caso contrario dovrà comunque ricominciare il livello, con la certezza, però, che questa volta la leva sarà al suo posto, qualunque cosa accada.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!