Recensioni

Video

sezioni

Zapster

Addio a Maxis, la società che aveva creato SimCity e i Sims

di Camillo Morganti
Share |

Addio a Maxis la societa che aveva creato SimCity e i Simsgiovedì 5 marzo 2015 15.15

La notizia è delgarata per il mondo videolufico come una sorta di bomba, ma è stata scoperta quasi per caso: Maxis Emeryville, la softwarehouse responsabile di tutti i progetti targati "Sim-qualcosa" (I Sims, SimCity, SimTower...) per conto di Electronic Arts, ha chiuso definitivamente i battenti.

A comunicarlo via Twitter con il "lapidario" (è proprio il caso di dirlo) tag di #RIPMaxisEmeryville è stato nient'altri che Guillaume Pierre, responsabile in capo dello sviluppo e del design dello studio.

Ora siam rimasti tutti senza lavoro ha concluso infine laconico Pierre.

Raggiunta - com'era comprensibile - dalle incalzanti domande della stampa di settore, Electronic Arts ha rilasciato un comunicato in cui, in pratica, spiegava che i franchise in precedenza sviluppati da Maxis verranno d'ora innanzi riassegnati agli studi EA di Redwood Shores, Salt Lake City, Helsinki e Melbourne. Sims e SimCity andranno avanti ugualmente, nonostante il licenziamento dei loro creatori, cui, comunque - proseguiva il comunicato - EA offrirà una opportunità di ricollocamento.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!