Activision cambia copertina "incriminata"

di Camillo Morganti
Share |

Activision cambia copertina incriminata giovedì 27 novembre 2008 11.11

Qualche tempo fa vi avevamo dato notizia di una causa tra THQ e Activision, per la copertina di un videogioco.

In pratica: THQ si lamentava di aver investito oltre un milione di dollari nel lancio del proprio Baja: Edge of Control (una simulazione motoristica dedicata ai fuoristrada), solo per vedersi fare una presunta concorrenza sleale da parte della rivale Activision-Blizzard, colpevole, sempre a detta di THQ, di aver "plagiato" la copertina del gioco in questione per il proprio Score International Baja 1000 dedicato allo stesso evento sportivo.

Per questo motivo THQ aveva sporto querela alle corti della California.

Ebbene, pare che Activision-Blizzard abbia scelto la linea della prudenza, modificando la copertina del gioco in questione, con una versione, che, secondo il parere di molti giornalisti, sarebbe decisamente meglio, oltre a tagliare la testa al toro.

Rimane tuttavia la sensazione che in realtà entrambe le aziende abbiano tratto fortissimo giovamento da questa "causa-lampo", ottenendo una notevole pubblicità per un gioco che, tutto sommato, senza questa querelle sarebbe passato del tutto sotto silenzio.

Camillo Morganti

Commenti

Gamez.it su Facebook
Trova il miglior prezzo con:
Trova il miglior prezzo con kelkoo!